menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Antonino si dimette definitivamente da segretario del Pri

Confermata tuttavia la disponibilità a collaborare per consolidare la presenza del partito nel capoluogo

BRINDISI - Giovanni Antonino, che si era già autosospeso dall'incarico di segretario provinciale del Pri nel marzo scorso, oggi ha formalizzato le dimissioni definite dall'incarico. "Con nota del 12 marzo scorso, avente gli stessi destinatari, avevo formalizzato la mia sospensione dalla carica di segretario provinciale del partito fino alla nomina dell'esecutivo comunale ed alla approvazione delle linee programmatiche in consiglio comunale", scrive antonino al segretario nazionale Corrado De Rinaldis Saponaro.

"E’ evidente che nell’indicare questo termine avevo confidato nella partecipazione del nostro partito al governo cittadino e non volevo in alcun modo interferire con la scelta dei componenti di giunta e l’elaborazione del programma amministrativo. Così non è stato, purtroppo, pur avendo il Pri conseguito un risultato elettorale davvero lusinghiero che ne ha fatto il terzo Partito della città con una percentuale di consensi pari all’8,55%".

Confermando tuttavia la propria disponibilità a continuare a collaborare col Pri in città, Antonino confida "che la stagione congressuale che sta per avviarsi anche a livello cittadino e provinciale sia l’occasione per portare nuova linfa al Partito inserendo organicamente nelle sue articolazioni interne quanti hanno con abnegazione dato il loro contributo in occasione delle elezioni del giugno scorso".

"Il partito è ora nuovamente rappresentato nel consiglio comunale di Brindisi e può far leva sulla disponibilità di dirigenti e militanti che sicuramente non mancheranno di dare i loro suggerimenti per far si che nella assise cittadina le idee e le proposte del Pri abbiano una giusta eco, sia pure dai banchi dell’opposizione".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento