rotate-mobile
Politica

La Lega di Salvini chiede a Fi incontro esplorativo aperto a tutta la destra

Taurino: "Coinvolgere Fratelli d’Italia, Pri, Movimento per la Sovranità, Movimento +39, Brindisi Avanti Insieme, Direzione Italia, Periferia e Proiezione Futuro"

BRINDISI - Incontro esplorativo aperto a tutta la destra, nella sede di Fi, dalla Lega passando per il Pri, sino a comprendere le associazioni: l'invito è stato rivolto dal coordinatore provinciale della Lega Noi con Salvini, Paolo Taurino, agli esponenti di Forza Italia, Ernestina Sicilia e Antonio Andrisano.

Per Taurino è necessario un "ravvedimento" rispetto all'iniziale invito limitato ad alcune forze politiche e per questo considerato non completo. "Crediamo di poter rappresentare la volontà di quanti non hanno accettato l’ invito nelle ultime ore", scrive in premessa Taurino. "Condividiamo la bontà e la necessità di un incontro esplorativo, alle 18 del 16 novembre  presso la vostra sede in via Cavour 49, e confermiamo la nostra presenza purché lo svolgimento del meeting sia concordato  con una paritaria tavola rotonda che veda come unico interesse “Brindisi”e i destinatari siano: Lega Noi con Salvini, Fratelli d’Italia, Partito Repubblicano italiano, Movimento Nazionale per la Sovranità, Movimento +39, Brindisi Avanti Insieme, Direzione Italia, con l'inserimento  delle associazioni Periferia e Proiezione Futuro da sempre vicine ai nostri ideali".

Taurino e gli altri attendono risposte. Cosa farà Fi, al momento rimasta isolata dopo i no ricevuti nelle ultime ore?

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Lega di Salvini chiede a Fi incontro esplorativo aperto a tutta la destra

BrindisiReport è in caricamento