menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Quota rosa nei repubblicani: nasce il movimento femminile

Antonino affida l'incarico alla brindisina Lucia De Giorgio

BRINDISI - Con la bussola puntata in direzione di Palazzo di città, per le elezioni del prossimo mese di giugno, i repubblicani di Giovanni Antonino danno voce alle quote rosa con la nomina della responsabile del movimento femminile nel Pri: l'incarico è stato affidato alla brindisina Lucia De Giorgio dal segretario provinciale.

"L'intendimento è quello di dar vita ad un Partito strutturato, in cui abbiano cittadinanza tutte le istanze della società civile, per poi aprirsi ad un confronto con la cittadinanza su temi di interesse generale", si legge nella nota firmata dal segretario Antonino, impegnato in prima persona nella ricostruzione del Pri. "Sono certo che l’impegno da te profuso negli ultimi anni per risolvere i problemi delle donne e delle mamme in
particolare, potrà proseguire all’interno del Pri brindisino fermo restando che è intendimento del Partito utilizzare le tue
capacità in ogni aspetto della politica politica e amministrativa", si legge nella lettera di conferimento dell'incarico, accettato nella giornata di ieri. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento