menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il sindaco Francesco Nigro

Il sindaco Francesco Nigro

A Villa Castelli tornano sindaco e consiglio comunale

VILLA CASTELLI - Con decisione depositata oggi (la numero 705 del 2010), il Cosiglio di Stato ha accolto il ricorso presentato dallo studio Pellegrino contro la decisione del Tar di Lecce che scioglieva il consiglio comunale di Villa Castelli e mandava a casa il sindaco Francesco Nigro, aprendo le porte al commissario prefettizio. Ora Nigro potrà nuovamente insediarsi assieme alla sua giunta e all'assemblea consiliare.

VILLA CASTELLI - Con decisione depositata oggi (la numero 705 del 2010), il Cosiglio di Stato ha accolto il ricorso presentato dallo studio Pellegrino contro la decisione del Tar di Lecce che scioglieva il consiglio comunale di Villa Castelli e mandava a casa il sindaco Francesco Nigro, aprendo le porte al commissario prefettizio. Ora Nigro potrà nuovamente insediarsi assieme alla sua giunta e all'assemblea consiliare.

Quella del Consiglio di Stato, è "una decisione - ha detto l'avvocato Gianluigi Pellegrino - che ristabilisce l'esito della volontà popolare democraticamente espressa con il voto. Nell'appello avevamo infatti evidenziato come le incompletezze dei verbali di scrutinio dovessero portare non già allo scioglimento del Consiglio bensì soltanto ad una verifica istruttoria".

Quella del supremo organo di giustizia amministrativa è una decisione assunta in sede cautelare, ma intanto -rileva Pellegino- il sindaco sindaco e il consiglio comunale devono immediatamente ritornare in carica "restituendo alla città gli organi rappresentativi democraticamente eletti".

Lo stesso amministrativista leccese sottolinea che la decisione "è importante anche al di là della specifica vicenda in quanto costituisce applicazione del principio secondo cui nei giudizi che riguardano gli esiti di democratiche elezioni ciò che conta non sono gli spetti meramente formali ma la regolarità e la correttezza del risultato finale e della proclamazione dei candidati più suffragati".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento