rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Politica

Il Movimento 5 stelle aderisce alla catena umana contro il serbatoio di Gnl

Anche i pentastellati saranno presenti alla manifestazione indetta dagli ambientalisti per sabato 30 settembre, alle ore 18, sul lungomare di Brindisi

BRINDISI - Il Movimento 5 stelle di Brindisi aderisce alla manifestazione contro il deposito di Gnl indetta dalle associazioni ambientaliste, del prossimo 30 settembre, che dalle ore 18 darà vita ad una catena umana per tutto il lungomare di Brindisi, da Piazza Vittorio Emanuele II° a Piazzale Lenio Flacco. 

“Invitiamo i simpatizzanti del Movimento5S e tutti i cittadini che vogliono esprimere il proprio verso la realizzazione, proprio all’interno del porto, di un deposito/impianto gnl, pericoloso – si legge in una nota de, Movimento 5 stelle di Brindisi - non solo per la nostra incolumità ma anche per uno sviluppo più sostenibile ed efficace dello stesso porto e soprattutto di Brindisi”. 

“Difendiamo tutto questo con un vero abbraccio fatto da persone che amano Brindisi indipendentemente dai singoli e rispettabili percorsi di vita. Questo è il momento del risveglio delle coscienze e delle civili mobilitazioni, la nostra storia più recente ci dice che tutto è possibile, basta volerlo”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Movimento 5 stelle aderisce alla catena umana contro il serbatoio di Gnl

BrindisiReport è in caricamento