rotate-mobile
Politica

Alleanze, Sel Brindisi decide lunedì

BRINDISI – Sarà il circolo di Brindisi di Sel a doversi esprimere sulla scelta di campo da fare per le elezioni comunali del 6 e 7 maggio prossimi, e la riunione è stata fissata per lunedì 7 febbraio a sera. Lo conferma una breve nota diramata dal responsabile enti locali della segreteria provinciale di Sinistra Ecologia e Libertà, Gianni Stasi, in cui si dà anche conto delle tre ipotesi su cui sabato 4 febbraio ha discusso il direttivo provinciale del partito di Vendola.

BRINDISI - Sarà il circolo di Brindisi di Sel a doversi esprimere sulla scelta di campo da fare per le elezioni comunali del 6 e 7 maggio prossimi, e la riunione è stata fissata per lunedì 7 febbraio a sera. Lo conferma una breve nota diramata dal responsabile enti locali della segreteria provinciale di Sinistra Ecologia e Libertà, Gianni Stasi, in cui si dà anche conto delle tre ipotesi su cui sabato 4 febbraio ha discusso il direttivo provinciale del partito di Vendola.

"Il coordinamento provinciale di Sinistra Ecologia e Libertà, si è riunito il 4 febbraio u.s. per una valutazione politica relativa alla consultazione elettorale del prossimo 6 e 7 di maggio prossimi, prevista nei quattro comuni della provincia di Brindisi. La discussione è stata particolarmente approfondita sul comune di Brindisi, sulle opzioni possibili da intraprendere in termini di alleanze nel vasto e variegato schieramento di centro sinistra", si conferma nel comunicato.

Le opzioni esaminate sono state: quella del polo della sinistra insieme all'Italia dei Valori, Brindisi Bene Comune, Rifondazione Comunista, aperto all'ampio schieramento di associazioni e movimenti della società civile; il cosiddetto laboratorio Ferrarese ad egemonia centrista, con Udc, Noi Centro, il Pd, più altre liste minori con candidato Mimmo Consales; quella delle liste Puglia per Vendola, Sviluppo e Lavoro e Verdi Ecologisti di Bonelli, con candidato sindaco il consigliere regionale della Puglia per Vendola, Giovanni Brigante".

Senza entrare nel merito delle posizioni assunte nel corso della discussione in direttivo provinciale sabato sera, il comunicato rileva solamente che "la discussione non ha prodotto scelte definitive tra le diverse opzioni in campo poiché dovrà esprimersi l'organismo politico della città capoluogo convocato nella serata di lunedì 6 febbraio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alleanze, Sel Brindisi decide lunedì

BrindisiReport è in caricamento