Politica

Amministrative: a Fasano niente ballottaggio, Zaccaria riconfermato al primo turno

Voto di autunno 2021: Marco Marra ed Enzo Perrini sono primi cittadini di Cellino San Marco e Cisternino. Edmondo Moscatelli, invece, è il sindaco di San Pancrazio Salentino

E' ufficiale: a Fasano il sindaco uscente Francesco Zaccaria (nato a Fasano, 50 anni) è stato riconfermato primo cittadino senza passare dal ballottaggio. Zaccaria (foto sotto) è riuscito a superare il 50 per cento. E' appoggiato da una coalizione formata dal Partito Democratico, AltreMenti, CivicaMente Fasano e Fasano Continua. Il principale sfidante è Lello Di Bari, sindaco della città in passato. Di Bari (68 anni, nato a Fasano) conta sul supporto di Fratelli d'Italia, Forza Italia, Circoli Nuova Fasano, Unione di Centro, Sì Fasano, Lega e Casa del Cittadino. Decisamente staccati gli altri due candidati Bebè Anglani (67 anni, nato a Fasano) e Aldo Carbonaro (nato a Fasano, 64 anni). Si è chiuso ufficialmente alle 4 del 5 ottobre lo spoglio delle schede. Francesco Zaccaria ha raccolto 12.032 voti, pari al 52,48 per cento; Lello Di Bari 9.571 voti, pari al 41,75 per cento; Bebè Anglani 1.158 voti, pari al 5,05 per cento; Aldo Carbonaro 166 voti, pari al 0,72 per cento. Zaccaria ha commentato il risultato con un post su Facebook, parlando di "emozione immensa". "Ringrazio i miei candidati, i volontari che hanno lavorato dietro le quinte per costruire questa vittoria che è un grande risultato di squadra. Ed è, soprattutto, una vittoria realizzata nel segno del cambiamento", ha chiosato.

FRANCESCO ZACCARIA FASANO-3

San Pancrazio Salentino

Con 1691 voti Edmondo Moscatelli, 53 anni, è il sindaco di San Pancrazio Salentino. Cosimo Pennetta, 54 anni, con la lista “Coerenza, sostenibilità, sviluppo, ha ottenuto 1493 voti. Gianluca Zizzo “Cambiavento San Pancrazio Salentino” è stato votato da 1368 elettori e Federica Marangio “Insieme Possiamo” ha ottenuto 1282 voti. 

Il nuovo sindaco che prende il posto di Salvatore Ripa, si è presentato con la lista “San Pancrazio nella testa e nel cuore”: Vincenzo Buccolieri 64 anni; Vincenzo De Marco 54 anni; Antonella Fontana 47 anni; Giuseppe Legari 28 anni; Cosima Anna Maggiore 40 anni; Marina Luigia Melgiovanni 61 anni; Pancrazio Muscogiuri 54 anni; Giuseppe Petarra 48 anni; Cosimo Scalinci 42 anni; Immacolata Scazzi 31 anni; Antonio Screti 61 anni; Katia Spagnolo 39 anni; Paola Tafuro49 anni; Aldo Tarantini 61 anni.

A San Pancrazio Salentino hanno votato 6093 elettori su 9044 (il 66,77 per cento)

Cisternino

A Cisternino c'è l'affermazione netta del candidato Enzo Perrini, area di centro-sinistra, complice anche la divisione interna al centro-destra. Il neo-sindaco Perrini (56 anni, nato a Brindisi) ha raccolto 4.298 voti, pari al 63,71 per cento. Staccato di molto un altro candidato sindaco, Martino Montanaro (nato a Brindisi, 52 anni). Per lui hanno votato al momento in 1.558, cioè il 23,10 per cento. Infine c'è Mario Saponaro (nato a Schaffhausen, in Svizzera, 50 anni), 890 voti, pari al 13,19 per cento. A Cisternino si è recato alle urne il 60,65 per cento dei votanti (6.924), a fronte di 11.417 elettori. 

LORENZO PERRINI CISTERNINO-2

Perrini si è candidato con la lista di centro-sinistra "Idea Comune-Enzo Perrini Sindaco". Alla lista vanno undici seggi. I candidati sono: Gianrico Amati (39 anni); Antonella Baccaro (43 anni); Donato Baccaro (68 anni); Annalisa Canzio (43 anni); Gino Convertini (71 anni); Vincenzo Convertini (28 anni); Palma Cucci (36 anni); Giovanni Faniglione (48 anni); Aurora Grassi (62 anni); Antonello Loparco (53 anni); Francesco Loparco (29 anni); Francesca Lorusso (31 anni); Vito Minno (46 anni); Antonio Neglia (63 anni); Roberto Pinto (37 anni); Mariangela Rendini (29 anni). 

Cellino San Marco

E’ Marco Marra, 55 anni, dipendente della Sanità service e responsabile della Camera sindacale Uil, sposato e padre di due figli, il nuovo sindaco di Cellino San Marco. Con 1499 voti (il 40,33 per cento) ha preso il posto posto di Salvatore De Luca, che ha tentato il bis con la lista “Cellino Democratica”. De Luca è stato votato da 1265 elettori (il 34,04 per cento). Il terzo candidato sindaco Pancrazio Buccolieri sostenuto da Fratelli d’Italia e Lega Salvini i cui esponenti sono confluiti nella civica “SiAmo Cellino", ha ottenuto 952 voti (il 25,62 per cento)

marco marra2-2

Marra, sostenuto da quattro consiglieri di opposizione, si è candidato con la lista civica “Uniti per Cellino”. I candidati sono: Antonio Cascione 26 anni; Marco De Luca 55 anni; Marina Del Foro 59 anni; Emanuela Ferulli 42 anni; Emanuele Friscina 46 anni; Tonino Gesué 46 anni; Simonetta Guerrieri; Lorenzo Mazzotta 64 anni; Davide Montinaro 45 anni; Giada Occhibianco 35 anni; Flavio Orsini 72 anni; Daniela Renna 60 anni.

marco marra e candidati

Gli elettori a Cellino San Marco erano 5812, si è recato alle urne il 65,85 per cento. 

Marco Marra in una delle prime interviste rilasciate ad alcune Tv Locali si è detto emozionato e pronto a "Dare nuove speranze al territorio, lasciando spazio ai giovani".

Articolo in aggiornamento 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amministrative: a Fasano niente ballottaggio, Zaccaria riconfermato al primo turno

BrindisiReport è in caricamento