rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Politica Fasano

Asfalto fresco: via alla gara

FASANO – Nuovo asfalto: via libera alla programmazione dei lavori. La prossima settimana sarà aggiudicata la gara d’appalto per il triennio 2011-2013, indetta a giugno scorso, per la manutenzione straordinaria delle strade e degli spazi pubblici del territorio di Fasano.

FASANO - Nuovo asfalto: via libera alla programmazione dei lavori. La prossima settimana sarà aggiudicata la gara d'appalto per il triennio 2011-2013, indetta a giugno scorso, per la manutenzione straordinaria delle strade e degli spazi pubblici del territorio di Fasano.

"Siamo sulla dirittura d'arrivo. La ditta che aveva in gestione il servizio manutentivo - afferma il sindaco Lello Di Bari - ha concluso il suo mandato e, dunque, già tre mesi fa abbiamo proceduto a mettere a punto tutti gli atti necessari per indire la gara d'appalto per la manutenzione straordinaria delle strade e degli spazi di proprietà comunale".

"Va precisato - sottolinea Di Bari - che si tratta di una gara tradizionale, nel senso che non si riferisce ad una progettualità complessiva sul rifacimento globale delle arterie di Fasano e delle sue frazioni, ma di un servizio che prevede la risoluzione delle cosiddette emergenze. L'Ufficio Lavori Pubblici - puntualizza il sindaco - con la dirigente Rosa Belfiore sta lavorando alacremente affinché si possa giungere entro dieci giorni all'aggiudicazione della gara che ha visto un importo a base d'asta di circa 840mila euro".

Con quest'affidamento che, lo ripeto, avrà valenza triennale, potremo cominciare a verificare le situazioni più difficili e, soprattutto, pericolose. Verranno individuati quei punti strategici delle nostre strade - annuncia Di Bari - che presentano avvallamenti o buche più importanti. Insomma, si tratterà di un lavoro di "ricucitura" adatto a risolvere queste cosiddette emergenze».

Non soltanto le strade di competenza comunale saranno interessate da questi interventi, "giacché - precisa Di Bari - ci occuperemo anche degli spazi pubblici. E già in questo senso abbiamo cominciato ad operare, se si pensa che la scorsa settimana sia piazza Ciaia che corso Vittorio Emanuele sono stati interessati da lavori di rifacimento dee tratti di chianche che presentavano buche o avvallamenti".

"Diverse segnalazioni - sottolinea il sindaco - erano giunte a Palazzo di Città proprio sullo stato precario in cui versavano alcuni tratti della nostra bella piazza e del corso principale". I lavori di manutenzione straordinaria di strade e spazi pubblici riguarderanno anche la realizzazione di scivoli per il superamento delle barriere architettoniche: "Lì dove si renderanno necessarie - spiega Donato Ammirabile - consigliere comunale delegato ai Lavori pubblici - mentre nelle prossime settimane si metterà mano a tutto il discorso complessivo del rifacimento totale delle arterie di Fasano e frazioni".

"Relativamente all'appalto che affideremo entro i prossimi dieci giorni - precisa Ammirabile - v'è da dire che l'intervento verrà suddiviso in tre anni, nel senso che per il primo, cioè entro dicembre di quest'anno, l'importo dei lavori sarà di 280mila euro all'incirca, così per il 2012, mentre la restante parte, intorno ai 249mila euro, servirà per gli interventi manutentivi del 2013".

Intanto, proprio in queste settimane «si sta procedendo alla redazione dei progetti relativi al rifacimento totale di tutte le arterie del territorio comunale. L'intervento di restyling globale, subito dopo l'iter amministrativo che, per i tempi tecnici necessari, durerà alcuni mesi, sarà cantierizzato nella primavera del prossimo anno.

"In ogni punto di Fasano e frazioni, le strade e gli spazi pubblici l'anno prossimo saranno perfetti, sia per il manto bituminoso completamente rifatto, sia per il rifacimento di quei marciapiedi che presentano buche".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Asfalto fresco: via alla gara

BrindisiReport è in caricamento