rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Politica

Bando Multiservizi, da due consiglieri Pdl un'interrogazione al sindaco

BRINDISI – I consiglieri del Pdl Cosimo D’Angelo e Teodosio Martucci rivolgono un’interrogazione con richiesta di atti al sindaco Mennitti per quanto riguarda il bando per le assunzioni presso la Multiservizi.

BRINDISI ? I consiglieri del Pdl Cosimo D?Angelo e Teodosio Martucci rivolgono un?interrogazione con richiesta di atti al sindaco Mennitti per quanto riguarda il bando per le assunzioni presso la Multiservizi.

?Premesso che ? scrivono i consiglieri - il comma 2 dell?art. 43 del D. Lgs 267/2000 stabilisce testualmente che ?i consiglieri comunali e provinciali hanno diritto di ottenere dagli uffici, rispettivamente, dal comune e dalla provincia, nonché dalle loro aziende ed enti dipendenti, tutte le notizie e le informazioni in loro possesso, utili all?espletamento del loro mandato?, chiediamo di conoscere la composizione della commissione che ha provveduto ad effettuare le prove pratiche attitudinali per l'assunzione, con contratto di lavoro stagionale a tempo determinato, di 28 operai comuni addetti ai servizi di manutenzione del verde pubblico presso la società Brindisi Multiservizi?. In buona sostanza si vuole sapere ?se corrisponde al vero la notizia che riguarda la possibilità che un sindaco revisore dei conti della stessa Brindisi Multiservizi, sia stato un componente della commissione esaminatrice?. I due consiglieri chiedono inoltre di sapere il numero reale delle candidature presentate al bando ed il numero dei candidati ammessi alla prova e le motivazioni delle eventuali esclusioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bando Multiservizi, da due consiglieri Pdl un'interrogazione al sindaco

BrindisiReport è in caricamento