rotate-mobile
Politica

Brindisi a Natale: eventi e costi

BRINDISI - Due mesi di eventi, 215 mila euro di spesa: 135mila per gli spettacoli, 13 per il mercatino; 12 per la pubblicità; 20 per palchi e luci; 9 per la stampa del materiale pubblicitario; quasi 4 mila euro a Telenorba per i collegamenti in diretta la notte di San Silvestro; 12 per il coordinamento, affidato nuovamente all'associazione Motumus, la stessa di Culturamiamo Estate, che porta a casa anche altri 9.000 euro per quattro eventi. Il cartellone di "Brindisi a Natale” è stato presentato questa mattina alla stampa dal sindaco Consales. La vicesindaco Paola Baldassarre era assente per problemi di salute di un familiare.

BRINDISI - Due mesi di eventi, 215 mila euro di spesa: 135 mila per gli spettacoli, 13 per il mercatino; 12 per la pubblicità; 20 per palchi e luci; 9 per la stampa del materiale pubblicitario; quasi 4 mila euro a Telenorba per i collegamenti in diretta la notte di San Silvestro; 12 per il coordinamento, affidato nuovamente all'associazione Motumus, la stessa di Culturamiamo Estate, che porta a casa anche altri 9.000 euro per quattro eventi. Il cartellone di "Brindisi a Natale" è stato presentato questa mattina alla stampa dal sindaco Consales. La vicesindaco Paola Baldassarre era assente per problemi di salute di un familiare.

Il programma non prevede grandi cambiamenti rispetto agli anni passati, eccezion fatta per lo spostamento del mercatino (da piazza Vittoria a corso Umberto I) e del concerto della notte di San Silvestro, che avrà inizio alle ore 22 e si terrà in piazza della Vittoria (e non più nella piazzetta antistante il Nuovo Teatro Verdi): si esibiranno prima i brindisini Blu70, poi Tony Esposito e la "Banda del Sole". Sulla scelta del percussionista, il cui ultimo cd risale al 2003, Consales non ha dubbi: «È uno dei grandi della musica leggera italiana». Ognuno ha i suoi gusti.

Quanto alle polemiche sul nuovo affidamento alla Motumus di Maurizio Ciccolella, il primo cittadino ha risposto a muso duro, mandando una frecciata al consigliere Riccardo Rossi, che nei giorni scorsi aveva criticato la rendicontazione presentata dalla stessa associazione per il programma estivo, definendola lacunosa: «Qualche consigliere dovrebbe leggersi le delibere, oltre che sfogliare i giornali e guardare solo le fotografie. In ogni caso l'affidamento alla Motumus è stato voluto da me, perché la scorsa estate è stato svolto un lavoro eccellente. L'affidamento è diretto perché ampiamente sotto la soglia (di 20.000 euro, ndr) prevista per le gare d'appalto».

Basteranno queste parole ad evitare nuove polemiche? Pare difficile: perché da sempre le polemiche vanno a braccetto con "Brindisi a Natale" e "Brindisi d'estate".

Ecco le voci di spesa più importanti del cartellone.

Tony Esposito e la Banda del Sole, 24.000 euro;

Motumus, coordinamento più 4 eventi, 21.000 euro;

Arcidiocesi di Brindisi, per la rassegna "i Suoni della Devozione" (5 concerti), 15.000 euro.

Blu70, cinque concerti (Capodanno compreso), 6000 euro;

Confesercenti, la "Notte dei Maya", in programma ovviamente il 21 dicembre, 10.000 euro;

Confraternita de' Musici, Concerto di Capodanno, 7200 euro;

Del cartellone di Brindisi a Natale e di tanti altri argomenti, il sindaco parlerà questa sera alle 21, intervistato da Antonio Celeste, nella trasmissione Monitor in onda su Blustar TV (can. 16 del digitale terrestre).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brindisi a Natale: eventi e costi

BrindisiReport è in caricamento