rotate-mobile
Lunedì, 5 Dicembre 2022
Politica

Brindisi città europea dello sport 2014

BRUXELLES - Ora è ufficiale: Brindisi è una delle tre città italiane che sono state nominate Città europee dello sport 2014. I vertici di Aces Europe hanno ufficializzato la lista delle città premiate nelle scorse ore a Bruxelles, dove in rappresentanza della nostra città c'era una delegazione guidata dall'assessore comunale allo Sport Antonio Giunta e dal presidente provinciale del Coni Nicola Cainazzo.

BRUXELLES - Ora è ufficiale: Brindisi è una delle tre città italiane che sono state nominate Città europee dello sport 2014. I vertici di Aces Europe hanno ufficializzato la lista delle città premiate nelle scorse ore a Bruxelles, dove in rappresentanza della nostra città c'era una delegazione guidata dall'assessore comunale allo Sport Antonio Giunta e dal presidente provinciale del Coni Nicola Cainazzo.

Le altre due cittá italiane che si potranno fregiare dello stesso titolo sono Rapallo (come giá annunciato da BrindisiReport nei giorni scorsi) e Biella.

Grande la soddisfazione a Palazzo di Città, dove il sindaco Mimmo Consales domani terrá una conferenza stampa (alle 10) per presentare le linee guida delle azioni che il Comune intende intraprendere da qui al 2014. L'opportunità è quella di rimettere a nuovo gli impianti sportivi della cittá e di realizzarne di nuovi, con finanziamenti comunitari che potranno raggiungere l'importo massimo di 20 milioni di euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brindisi città europea dello sport 2014

BrindisiReport è in caricamento