Politica

"Niente finanziamenti infopoint, ancora un fallimento dell'Amministrazione"

Il Pd all'attacco: "Mentre comuni come Oria, Ostuni e San Vito li hanno ottenuti, Brindisi è rimasta fuori non avendo presentato neanche la richiesta"

Riceviamo e pubblichiamo una nota del Partito Democratico di Brindisi.

Il Partito Democratico di Brindisi esprime la propria indignazione per l'ennesima pessima figura dell'amministrazione Marchionna. Mentre comuni come Oria, Ostuni e San Vito Dei Normanni hanno ottenuto finanziamenti regionali presentando progetti per il potenziamento dei propri Infopoint e la realizzazione di iniziative turistiche e culturali, Brindisi è rimasta fuori non avendo presentato neanche la richiesta per accedere ai contributi.

La precedente amministrazione di centrosinistra è sempre stata protagonista nel richiedere ed ottenere questi specifici finanziamenti, permettendo all'Infopoint cittadino di realizzare numerose attività che hanno coinvolto migliaia di utenti e decine di aziende e professionisti locali. Grazie a queste politiche, peraltro a bassissimo costo per le casse comunali, Brindisi ha visto un crescente interesse turistico e culturale ed ha costruito tantissime opportunità di lavoro per giovani guide ed artisti della nostra città. Spiace rilevare che tutto questo know-how sia vanificato e che tante risorse materiali, monumentali, culturali, umane e professionali siano mortificate dall’incapacità dell’attuale giunta di centrodestra.

L'amministrazione Marchionna dimostra ancora una volta di non saper rispondere alle esigenze dei cittadini. Mentre è impantanata in una lotta intestina per le poltrone, i problemi reali della città restano irrisolti. Non si affronta adeguatamente la crisi della Brindisi Multiservizi, si resta irrilevanti nei tavoli decisionali che contano e non si riesce a programmare una stagione estiva degna di tale nome.

In questo contesto va ringraziata la Regione Puglia che ha finanziato quasi totalmente gli eventi di vela e motonautica che hanno valorizzato la nostra città nei giorni scorsi, anche perché, quando il Comune ha tentato di realizzare eventi, si sono dovuti rilevare incredibili sprechi di denaro pubblico, come avvenuto con la manifestazione "Battiti Live", per la quale aspettiamo ancora di conoscere il risultato dell'annunciata azione di rivalsa nei confronti degli organizzatori. 

Il Partito Democratico di Brindisi chiede spiegazioni immediate e concrete da parte dell'amministrazione Marchionna. I cittadini meritano un governo che lavori per il bene comune, perciò è giunta l'ora di dire basta a questa gestione inefficace e dannosa per la nostra città.

Rimani aggiornato sulle notizie dalla tua provincia iscrivendoti al nostro canale whatsapp: clicca qui.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Niente finanziamenti infopoint, ancora un fallimento dell'Amministrazione"
BrindisiReport è in caricamento