rotate-mobile
Sabato, 3 Dicembre 2022
Politica

Cambio di presidente alla Stp in crisi

BRINDISI - Avrà anche un bilancio in coma profondo ed un futuro tutto da inventare, ma intanto la poltrona di presidente della Società trasporti pubblici fa ancora gola. E così oggi inizierà la procedura concordata tra Noi Centro-Udc e Pd. L'attuale amministratore voluto da Massimo Ferrarese, Francesco Zingarello, rassegnerà le dimissioni nelle prossime ore, come da accordi. Poi nei prossimi giorni, o settimane, sarà convocata l'assemblea dei soci, che provvederà alla nomina dell'avvocato Rosario Almiento, in quota PD, appunto.

BRINDISI - Avrà anche un bilancio in coma profondo ed un futuro tutto da inventare, ma intanto la poltrona di presidente della Società trasporti pubblici fa ancora gola. E così oggi inizierà la procedura concordata tra Noi Centro-Udc e Pd. L'attuale amministratore voluto da Massimo Ferrarese, Francesco Zingarello, rassegnerà le dimissioni nelle prossime ore, come da accordi. Poi nei prossimi giorni, o settimane, sarà convocata l'assemblea dei soci, che provvederà alla nomina dell'avvocato Rosario Almiento, in quota PD, appunto.

Ma restano i problemi di bilancio da risolvere: la Stp ha chiuso l'ultimo bilancio con poco meno di un milione di disavanzo, e la Regione da mesi ha già fatto sapere che intende vendere le sue quote. Resterebbero Provincia e Comune, ma la Provincia sarà cancellata. Insomma, il futuro della società è al momento un grande punto interrogativo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cambio di presidente alla Stp in crisi

BrindisiReport è in caricamento