menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cavalera: le proposte per gli animali. Rossi: "Disponibile a più confronti"

Cavalera: "Realizzeremo gattile e cimitero per animali". Rossi: "Tre emittenti disponibili a ospitare dibattito pubblico"

Cavalera: le proposte per gli animali

Lo svuotamento del canile comunale, la realizzazione di un gattile e quella di un cimitero degli animali. Queste le proposte avanzate dal candidato sindaco Roberto Cavalera (centrodestra) a sette giorni dal ballottaggio (domenica 24 giugno) in cui contenderà a Riccardo Rossi (centrosinistra) la fascia tricolore di Brindisi. 

La tutela degli animali è al centro di un comunicato a firma dell’avvocato. “Determinare le condizioni ideali per il benessere degli animali – si legge nella nota - è una scelta di civiltà che noi compiremo immediatamente, cominciando ad intervenire sulle strutture di nostra proprietà. Il primo riferimento è al canile comunale dove occorrono urgenti interventi strutturali per migliorare la qualità della vita dei cani che vi sono ospitati”.

“Dietro i box, ad esempio – prosegue Cavalera - è necessario creare dei recinti per consentire ai cani di avere un proprio spazio all’aperto e Roberto Cavalera-2per rendere possibili interventi quotidiani di pulizia radicale della struttura. Occorre, inoltre, procedere con un processo educativo da attuare nel canile e che deve riguardare tutti i cani da proporre in adozione. Il tutto, allo scopo di evitare che il reinserimento in ambiente domestico si trasformi in un fallimento”.

“Discorso diverso  - si legge ancora nel comunicato - per i cani selvatici, per i quali potrà essere messo in atto un reinserimento nel contesto territoriale, con l’impegno e il tutoraggio di singoli volontari o di associazioni”. “Per fare tutto questo – sostiene Cavalera - pensiamo ad una azione sinergica e ad un confronto costante con le strutture veterinarie dell’Asl e con il variegato mondo del volontariato di settore. Ed a ciò va aggiunto un impegno costante verso l’adozione dei cani ospiti del canile, attraverso una comunicazione mirata rivolta agli studenti ed alle famiglie”.

“L’obiettivo, insomma, è di ottenere un graduale svuotamento del canile comunale, attraverso azioni di prevenzione, di educazione dei cani e di adozioni tracciabili. Ma l’attenzione non è rivolta esclusivamente ai cani. Nella nostra agenda abbiamo inserito anche la realizzazione di un gattile sanitario per venire incontro alle esigenze manifestate dai volontari che operano in questo settore”.
“Infine – conclude Cavalera - un impegno rivolto a concretizzare l’esigenza di un cimitero per animali domestici. Tutti insieme possiamo farcela ed anche in tempi molto contenuti”. 

Rossi: "Disponibile a più confronti pubblici"

Riccardo Rossi, intanto, dà la propria disponibilità a sostenere più confronti con Cavalera, dopo che tre emittenti televisive si sono dichiarate disponibili ad ospitare un faccia a faccia pubblico tra i candidati

Riccardo Rossi-11-2-2“Io  - sostiene Rossi - non sono mai scappato da un dibattito pubblico. Sono sinceramente convinto che esso rappresenti il sale della democrazia perché permette ai cittadini di valutare le diverse proposte e scegliere in modo più consapevole”. “Inoltre – prosegue Rossi - considerato che ogni canale televisivo ha un proprio pubblico di riferimento, è evidente che più alto è il numero di confronti, maggiore è il numero dei cittadini che si raggiungono”.

“Pertanto, è mia intenzione non declinare alcun invito – conclude Rossi - anche per un senso di massimo rispetto e riconoscenza nei confronti di ogni singola emittente che si è offerta di ospitare la diffusione delle diverse idee di città. Se il candidato Cavalera resta dell'idea di dover limitare il numero dei confronti pubblici ad uno solo, decida lui quale dei tre”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento