rotate-mobile
Politica Ostuni

Centrosinistra Ostuni, anche l'Udc pronta a discutere

OSTUNI - A proposito dell'apertura di un confronto con le altre forze del centro e della sinistra attualmente fuori dalla maggioranza al Comune di Ostuni, proposta dal senatore Salvatore Tomaselli del Pd, dopo la risposta resa pubblica da Sinistra Ecologia e Libertà, giunge anche quella del coordinatore provinciale dell'Udc, Euprepio Curto. Ne diamo, come nel caso della nota di Sel, pubblicazione integrale.

OSTUNI - A proposito dell'apertura di un confronto con le altre forze del centro e della sinistra attualmente fuori dalla maggioranza al Comune di Ostuni, proposta dal senatore Salvatore Tomaselli del Pd, dopo la risposta resa pubblica da Sinistra Ecologia e Libertà, giunge anche quella del coordinatore provinciale dell'Udc, Euprepio Curto. Ne diamo, come nel caso della nota di Sel, pubblicazione integrale.

Condivido molto le riflessioni del senatore Salvatore Tomaselli riguardo l'ipotesi dell'apertura di una fase di dialogo e di confronto tra la maggioranza che guida il Comune di Ostuni e quelle forze politiche ( ma, ovviamente, per ciò che mi riguarda parlo solo per l'Udc ) di centro e di sinistra " interessata a costruire , nell'interesse della città, opportunità di crescita e di sviluppo, attraverso la prospettiva di future e solide alleanze".

E condivido pure la tesi che questa fase non debba passare "attraverso l'immediata visibilità in Giunta di forze che non hanno contribuito nel 2009 all'affermazione del cartello di centrosinistra guidata dal sindaco Tanzarella".

Tenere una posizione diversa - aggiungo io - farebbe scadere la bontà del progetto politico al rango di mero accordo di potere, cosa che non interessa in alcun modo all'Udc.

Per quanto mi riguarda - consapevole delle competenze e delle responsabilità derivanti dal ruolo di coordinatore provinciale - avverto però anche l'esigenza di trasferire il confronto su un tema così particolarmente sensibile nelle sedi più opportune, che non potranno che essere, da un lato gli organismi politici ed istituzionali locali; dall'altro, il nuovo comitato provinciale dell'Udc verso il Partito della Nazione che vareremo nei prossimi giorni, d'intesa con gli altri autorevoli esponenti politici : Coordinatore regionale, Presidente della Provincia e Presidente Udc verso il Partito della Nazione.

Sarà un confronto serrato, aperto, intenso, e, pur tuttavia, libero da riserve mentali. E non si fermerà ad analizzare solo la specificità ostunese, ma guarderà oltre, molto oltre. Ed avrà un unico obiettivo: far riconciliare i cittadini con la Politica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centrosinistra Ostuni, anche l'Udc pronta a discutere

BrindisiReport è in caricamento