Lunedì, 18 Ottobre 2021
Politica

Comitato delle Regioni: Mauro D'Attis confermato fra i 24 membri titolari

Il consigliere comunale Mauro D'Attis, capogruppo consiliare dell'opposizione di centrodestra, è stato riconfermato fra i 24 membri titolari della delegazione italiana del Comitato europeo delle Regioni. La lista è stata ratificata oggi (28 gennaio) dal Consiglio. Tra i nomi proposti dal governo italiano, accanto a undici presidenti di regione

BRINDISI – Il consigliere comunale Mauro D’Attis, capogruppo consiliare dell’opposizione di centrodestra, è stato riconfermato fra i 24 membri titolari della delegazione italiana del Comitato europeo delle Regioni. La lista è stata ratificata oggi (28 gennaio) dal Consiglio. 

Tra i nomi proposti dal governo italiano, accanto a undici presidenti di regione, diversi sindaci e rappresentanti delle assemblee locali e regionali che Mauro D'Attis durante l'assemblea della Civex svoltsi a Brindisi-2 difenderanno gli interessi delle città e delle regioni italiane nel processo legislativo dell'UE.
 
La delegazione italiana farà parte della nuova assemblea di 350 responsabili politici eletti a livello locale e regionale che siederanno nel Comitato europeo delle regioni, il cui nuovo mandato quinquennale inizierà il mese prossimo. Il governo italiano ha nominato i suoi membri tenendo conto dei necessari equilibri geografici, politici e di genere.

I membri italiani, insieme ai colleghi provenienti dagli altri 27 Stati membri dell'UE, entreranno in funzione con la prima sessione plenaria del nuovo mandato, in cui saranno chiamati ad eleggere il nuovo Presidente e il primo vicepresidente dell'assemblea.

Membri italiani-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comitato delle Regioni: Mauro D'Attis confermato fra i 24 membri titolari

BrindisiReport è in caricamento