rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Politica

Consiglio provinciale: ritirato l'ordine del giorno sul Piano triennale delle opere

BRINDISI - Si è svolto, questo pomeriggio, il Consiglio provinciale in seconda convocazione. In apertura di seduta, dopo le interpellanze e le interrogazioni, è stato presentato un ordine del giorno dal consigliere Paviglianiti a firma dello stesso e dei consiglieri Pace, Capodieci, Annibale Iaia, Fistetti, Altavilla, Franco e Urso con il quale si chiedono risposte certe, concrete e urgenti al governo affinché adotti interventi immediati e non più differibili circa la mancata proroga della fiscalizzazione degli oneri sociali per le zone agricole svantaggiate.

BRINDISI - Si è svolto, questo pomeriggio, il Consiglio provinciale in seconda convocazione. In apertura di seduta, dopo le interpellanze e le interrogazioni, è stato presentato un ordine del giorno dal consigliere Paviglianiti a firma dello stesso e dei consiglieri Pace, Capodieci, Annibale Iaia, Fistetti, Altavilla, Franco e Urso con il quale si chiedono risposte certe, concrete e urgenti al governo affinché adotti interventi immediati e non più differibili circa la mancata proroga della fiscalizzazione degli oneri sociali per le zone agricole svantaggiate.

Inoltre si chiede l'intervento e la mobilitazione di tutti i parlamentari della provincia affinché si adoperino per sostenere con forza e determinazioni le ragioni del comparto agricolo del nostro territorio. L'ordine del giorno è stato votato all'unanimità dei 22 consiglieri presenti in aula al momento del voto.

Si è passati poi alla discussione dell'ordine del giorno relativo alla ricognizione dello Stato di attuazione dei programmi e presa d'atto di equilibrio di bilancio per l'anno finanziario 2010. Variazioni al bilancio di previsione 2010 e bilancio pluriennale 2010-2012. Dopo la discussione in aula si è proceduto alla votazione che è stata la seguente: 18 si e 5 no.

L'ordine del giorno relativo all'aggiornamento Piano Triennale delle Opere Pubbliche 2010-2012 ed elenco annuale 2010 era stato ritirato in conferenza di capigruppo per cui si è passati alla discussione di un ordine del giorno aggiuntivo relativo all'approvazione dello schema di convenzione per la gestione associata delle funzioni e delle attività inerenti l'attuazione del Piano strategico "Area Vasta Brindisina" e del Piano Urbano di Mobilità votato favorevolmente all'unanimità da 23 consiglieri.

Lunedì 11 ottobre, alle ore 9, si terrà in sessione straordinaria e in seduta monotematica, il Consiglio provinciale sul Riordino Sanitario della provincia di Brindisi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consiglio provinciale: ritirato l'ordine del giorno sul Piano triennale delle opere

BrindisiReport è in caricamento