menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Massimo D'Alema

Massimo D'Alema

D'Alema chiude giovedì a Mesagne

MESAGNE - Chiusura anticipata della campagna elettorale domani giovedì 21 febbraio a Mesagne, ma l'appuntamento è di quelli importanti visto che l'evento è affidato a Massimo D'Alema, presidente del Copasir, per per la prima volta dopo molti anni fuori dalle liste per propria rinuncia sin dai giorni precendenti le primarie tra Perluigi Bersani e Matteo Renzi, ma sempre in prima linea in queste settimane cruciali per il Paese.

MESAGNE - Chiusura anticipata della campagna elettorale domani giovedì 21 febbraio a Mesagne, ma l'appuntamento è di quelli importanti visto che l'evento è affidato a Massimo D'Alema, presidente del Copasir, per per la prima volta dopo molti anni fuori dalle liste per propria rinuncia sin dai giorni precendenti le primarie tra Perluigi Bersani e Matteo Renzi, ma sempre in prima linea in queste settimane cruciali per il Paese.

D'Alema incontrerà il popolo del Pd e del centrosinistra dalle 16,30 nell'auditorium del castello, poi proseguirà il tour de force delle ultime 48 ore di incontri e manifestazioni in Puglia. Mesagne, roccaforte del Pd, ma anche di Sel visto che ha un candidato locale al Senato, Toni Matarrelli, mentre il Partito democratico per la Camera dei Deputati schiera Vincenzo Montanaro, ha dato negli ultimi tempi risultati sempre molto positivi al centrosinistra (me ne è una roccaforte storica).

Dopo il successo delle manifestazioni di sabato e lunedì scorsi a Brindisi con Bersani la prima, e la più recente con Nichi Vendola, sarà di fatto Massimo D'Alema a tirare le somme sul rush finale in questa provincia, e a ribadire i punti fondamentali del programma di governo della coalizione di centrosinistra e i giudizi sui protagonisti di questa campagna elettorale che alcuni hanno impostato sui colpi di scena e sulla cosiddetta antipolitica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento