rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Politica

Di Noi passa con la maggioranza

BRINDISI - Ferruccio Di Noi lascia il movimento Sviluppo e Lavoro e diventa sostenitore del sindaco Mimmo Consales, accaparrandosi il titolo di primo consigliere comunale a cambiare casacca nella legislatura iniziata nel giugno 2012. Prima di lui, c'era stato il caso di Francesco Renna, che però si è dichiarato indipendente. Di Noi invece passa col Centro democratico di Tabacci, che lo ha candidato alle politiche, ma le voci di passaggio alla maggioranza giravano già da mesi, anche se lo davano in partenza per il PD.

BRINDISI - Ferruccio Di Noi lascia il movimento Sviluppo e Lavoro e diventa sostenitore del sindaco Mimmo Consales, accaparrandosi il titolo di primo consigliere comunale a cambiare casacca nella legislatura iniziata nel giugno 2012. Prima di lui, c'era stato il caso di Francesco Renna, che però si è dichiarato indipendente. Di Noi invece passa col Centro democratico di Tabacci, che lo ha candidato alle politiche, ma le voci di passaggio alla maggioranza giravano già da mesi, anche se lo davano in partenza per il PD.

Questo il comunicato diramato questa mattina dal consigliere: «Valutata l'evoluzione del quadro politico nazionale e la ricostituita unità del centrosinistra, appartenendo da sempre alla predetta area politica di riferimento, ritenuto che la posizione ricoperta nel Consiglio Comunale di Brindisi potrebbe agevolare facili speculazioni politiche da parte del centrodestra, in linea con la scelta a sostegno di "Bersani Presidente del Consiglio dei Ministri", ritiene di dover dare il proprio contributo alla maggioranza politica che sostiene il sindaco Mimmo Consales quale conseguenziale posizione a sostegno del governo di centrosinistra presente nel comune capoluogo. Pertanto, con la presente, aderisce alla maggioranza politica che sostiene il sindaco Consales».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Di Noi passa con la maggioranza

BrindisiReport è in caricamento