rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Politica

Sviluppo economico e lavoro, Fusco: "Tematiche condivise con Patroni Griffi"

Prime dichiarazioni del candidato sindaco del centrosinistra dopo il deposito delle liste elettorali, avvenuto ieri

BRINDISI - Nel giorno della presentazione delle liste, l’avvocato Roberto Fusco, candidato sindaco del centrosinistra, ha parlato del suo programma elettorale e della sua visione della città. “Le difficoltà del presente - afferma Fusco - si possono affrontare solo se si ricostruisce un rapporto costruttivo e partecipato tra cittadini e Comune”. “Abbiamo depositato ufficialmente le cinque liste che sostengono la mia candidatura a sindaco della Città di Brindisi: Movimento 5 Stelle, Partito Democratico, Impegno per Brindisi, Ora tocca a noi e Roberto Fusco Sindaco; 153 donne e uomini di valore, molti con una importante esperienza politica alle spalle ma, anche, tanti giovani pieni di entusiasmo, che hanno deciso di mettere il loro tempo e la loro energia al servizio della città, con l’unico obiettivo di rendere Brindisi una città migliore”. 

“A ognuno di loro – prosegue Fusco - va il mio grazie, anche agli amici di Puglia Popolare che, fin da subito hanno voluto condividere questa strada insieme a me. Vogliamo portare avanti un’idea nuova di politica, fuori dalle vecchie logiche e da quel trasformismo che, per anni, ha bloccato la città.  La città di Brindisi ha necessità di riconnettere l’elettorato con la politica attraverso la costituzione di una partecipazione viva ed assieme alle persone perché dobbiamo essere in grado di rispondere ai veri bisogni dei cittadini, con soluzioni fattibili e concrete. L’impegno dei prossimi giorni è incontrare e confrontarmi con tutti: istituzioni, organizzazioni sindacali, associazioni, società civile. Ascoltare i loro bisogni nell’ottica condivisa della partecipazione e per costruire una città a misura di tutti. Una città competitiva, sostenibile, innovativa e vivibile”. 

“Il nostro programma ha, particolare, attenzione verso il sociale, la vita dei quartieri, la promozione della cultura e della formazione, lo sviluppo economico e lavorativo. Strategie e obiettivi, in particolare rispetto a queste ultime tematiche, condivise con Ugo Patroni Griffi, presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale, che ho avuto il piacere di incontrare questa mattina (ieri mattina, ndr). Priorità assoluta alla crescita e allo sviluppo con gli investimenti da attuare nei prossimi anni che riguardano il nostro porto e le sue infrastrutture, con interventi sinergici, che mirano al miglioramento dell’accesso alle grandi navi ma anche ad interventi per una maggiore sostenibilità economica ed ambientale con l’obiettivo di incrementare il livello di intermodalità”. 

“L’occasione è stata propizia, anche – afferma ancora Fusco - per parlare del sogno di portare a Brindisi la fase preliminare delle America's Cup World Series. Brindisi ancora una volta può dimostrare la sua capacità di costruire e trasmettere passione. Brindisi racconta di un territorio permeato da una forte tradizione sportiva legata al mare e ha tutte le carte in regola per organizzare e ospitare eventi di levatura internazionale. Poter accogliere nella nostra città la prima fase di una competizione sportiva così antica e prestigiosa, in grado di garantire ampia visibilità internazionale, sarebbe motivo di soddisfazione. Ma perché questa idea, questo sogno possa trasformarsi in realtà, occorre che tutti facciano la propria parte. Noi ci crediamo e lavoreremo affinché ciò accada. Questo è il cambiamento che siamo, il cambiamento che proponiamo”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sviluppo economico e lavoro, Fusco: "Tematiche condivise con Patroni Griffi"

BrindisiReport è in caricamento