Politica

Disagio sociale: si dimette presidente Istituzione. "Organismo ormai inutile"

Non è durato neanche 10 giorni il mandato di Elisa Romano, specialista in Medicina generale nell'Asl di Brindisi, da presidente del consiglio di amministrazione della "Istituzione per la prevenzione dell'emarginazione e del disagio sociale nella città di Brindisi". La lettera di dimissioni dall'incarico è stata inviata al sindaco e a Loiacono

BRINDISI – Non è durato neanche 10 giorni il mandato di Elisa Romano, specialista in Medicina generale nell’Asl di Brindisi, da presidente del consiglio di amministrazione della “Istituzione per la prevenzione dell’emarginazione e del disagio sociale nella città di Brindisi”. La lettera di dimissioni dall’incarico è stata inviata nella giornata di ieri (15 gennaio) al sindaco di Brindisi, Mimmo Consales, e al presidente del consiglio comunale, Luciano Loiacono.

Il passo indietro è motivato con la sostanziale inutilità dell’Istituzione, alla luce della recente normativa (la legge 328 del 2000) che ha conferito agli ambiti territoriali le competenze in materia di emarginazione e disagio sociale, attraverso lo strumento dei piani sociali di zona. E nei programmi approvati dal consiglio comunale, inoltre, come scrive la Romano nella lettera di dimissioni, mancano “in capo all’Istituzione la competenza necessaria ad elaborare ed attuare autonomi progetti”.

Tale missiva contiene anche una nota polemica nei confronti del primo cittadino. La Romano ha rimarcato infatti come al 13 gennaio non le fossero ancora stati comunicati i nominativi degli altri componenti del consiglio di amministrazione, “della cui nomina peraltro – scrive la Romano – ho appreso soltanto dalle notizie diffuse a mezzo stampa (si tratta di Viviana Guadalupi e Marianna Morleo, entrambe brindisine, ndr)”. 

L’iniziativa della Romano, dunque, non può non sollevare degli interrogativi sulla reale efficacia di un organo ormai superato dall’Ambito territoriale nel settore dei servizi sociali, in cui Brindisi si è legato al Comune di San Vito dei Normanni. 
                

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Disagio sociale: si dimette presidente Istituzione. "Organismo ormai inutile"

BrindisiReport è in caricamento