rotate-mobile
Politica

Ecclesie: "Nessun contrasto col mio parito"

BRINDISI - Non vi sarebbero lacerazioni tra l'assessore Enzo Ecclesie e il suo partito (Noi Centro) rispetto alla vicenda Termomeccanica che vede il Comune di Brindisi, sulla base di pareri tecnici, contrario al progetto di un impianto per il trattamento dei fanghi dei depuratori civili.

BRINDISI - Non vi sarebbero lacerazioni tra l'assessore Enzo Ecclesie e il suo partito (Noi Centro) rispetto alla vicenda Termomeccanica che vede il Comune di Brindisi, sulla base di pareri tecnici, contrario al progetto di un impianto per il trattamento dei fanghi dei depuratori civili, che include anche una centrale elettrica a biomasse. Progetto sostenuto dal Consorzio Asi, di cui è presidente un altro esponente del movimento di Massimo Ferrarese, Marcello Rollo. Lo dichiara in una breve nota lo stesso Ecclesie.

Ecclesie risponde con due giorni dopo la pubblicazione ad un articolo di BrindisiReport.it, Dal titolo "Il risiko dietro la crisi al Comune" scritto da Fabio Mollica, e che affrontava i retroscena delle ennesime tensioni nella maggioranza che sostiene il sindaco Mimmo Consales. Ecco il testo inviatoci di Enzo Ecclesie: "Spett. le Redazione di Brindisi Report, in relazione all'articolo dal titolo 'Il risiko dietro la crisi al Comune' intendo precisare che non esiste alcun contrasto, nè diversitá di vedute con il mio partito in riferimento alle vicende amministrative del Comune di Brindisi".

"Preciso, inoltre, che sulla vicenda Termomeccanica - dice Ecclesie - il mio partito non ha mai chiesto che ci fosse una corsia preferenziale nel procedimento autorizzativo, così come va anche detto che il parere espresso dall'amministrazione comunale in sede di conferenza dei servizi è un atto dovuto ed è stato espresso sulla base di elementi tecnici. Grazie per lo spazio che vorrete concedermi, vi saluto augurando un buon nuovo anno ricco di soddisfazioni".

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ecclesie: "Nessun contrasto col mio parito"

BrindisiReport è in caricamento