Politica

I "salviniani" brindisini guidati da un modello con passioni di destra

A pochi giorni dalla manifestazione nazionale in piazza del Popolo, a Roma, organizzata dal segretario federale della Lega Nord Matteo Salvini, molti post comparsi su Facebook da parte di utenti brindisini parlavano di una nuova pagina comparsa sul noto social network

BRINDISI - A pochi giorni dalla manifestazione nazionale in piazza del Popolo, a Roma, organizzata dal segretario federale della Lega Nord Matteo Salvini, molti post comparsi su Facebook da parte di utenti brindisini parlavano di una nuova  pagina comparsa sul noto social network. “Noi con Salvini - Brindisi”, questo il nome del gruppo che in poco tempo ha attirato l’attenzione, in alcuni casi mista ad incredulità, dei navigatori.

Il gruppo, che su Facebook conta circa 600 membri, fa da vetrina al comitato promotore provinciale, che comprende anche l’operatore turistico Antonio Carito, nato da un’iniziativa del brindisino Claudio Melissano, 33enne con un passato da indossatore ed una storia politica che l’ha portato da La Destra di Storace al fenomeno, inteso come evento, Salvini, passando per la segreteria organizzativa della Democrazia Cristiana di Bari fino all’iscrizione al Meetup di Brindisi “Amici di Beppe Grillo”.

Claudio Melissano-2Una girandola di simboli partitici che fa di lui quasi un politico prêt-á-porter, sempre per non dimenticare le sue origini da modello e fotomodello, così almeno si legge nella sua bio. Oggi però è Salvini l’uomo forte della politica di destra italiana, così sulla pagina creata per sostenere il politico milanese e che reca accanto alla già citata sigla il nome della nostra città, si possono ammirare una miriade di post nazional popolari: dai classici articoli contro l’immigrazione ai meme con le frasi più celebri del segretario del Carroccio.

Intanto sul famoso social network sono in molti a dirsi increduli, c’è chi non si capacita dell’esistenza di questo comitato, ma c’è anche chi sull’onda del disagio che attanaglia il nostro paese si fa portatore degli ideali di chi, fino a pochi mesi fa, considerava il Sud Italia, la Puglia, Brindisi, più un peso al progresso nazionale.

Che ruolo avrà il comitato brindisino nel cammino del leader della Lega? Parteciperà alla sempre più contestata, a molti non va giù la presenza annunciata di Casapound, manifestazione di sabato a Roma? Domande per adesso senza risposta; al telefono di Brindisireport.it il signor Melissano si è detto troppo occupato per rispondere alle domande poste, rinviandoci al giorno successivo

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I "salviniani" brindisini guidati da un modello con passioni di destra

BrindisiReport è in caricamento