menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Mimmo Consales

Mimmo Consales

Consales: le nomine nelle partecipate

BRINDISI - Il sindaco di Brindisi Mimmo Consales ha designato questa mattina i componenti di nomina comunale in alcune società partecipate: si tratta di Dario Montanaro (espressione della lista Consales) per la presidenza della "Bocca di Puglia spa”, che gestisce il Marina di Brindisi; di Giovanni Ribezzo (Udc) ad amministratore unico della Energeko Gas Italia spa, e di Gianluca Quarta (NoiCentro) ad amministratore unico della "Servizi Farmaceutici Brindisi srl”. Sempre in mattinata, il primo cittadino ha incontrato l'ammiraglio Fernando Lolli, commissario dell'Autorità portuale, per manifestare l'opposizione del Comune alle quattro richieste di concessioni demaniali presentate dalla società Bocche di Puglia per volontà del suo socio di maggioranza, l'imprenditore leccese Tommaso Ricchiuto.

BRINDISI - Il sindaco di Brindisi Mimmo Consales ha designato questa mattina i componenti di nomina comunale in alcune società partecipate: si tratta di Dario Montanaro (espressione della lista Consales) per la presidenza della "Bocca di Puglia spa", che gestisce il Marina di Brindisi; di Giovanni Ribezzo (Udc) ad amministratore unico della Energeko Gas Italia spa, e di Gianluca Quarta (NoiCentro) ad amministratore unico della "Servizi Farmaceutici Brindisi srl". Sempre in mattinata, il primo cittadino ha incontrato l'ammiraglio Fernando Lolli, commissario dell'Autorità portuale, per manifestare l'opposizione del Comune alle quattro richieste di concessioni demaniali presentate dalla società Bocche di Puglia per volontà del suo socio di maggioranza, l'imprenditore leccese Tommaso Ricchiuto.

Lolli ha assicurato al sindaco che le osservazioni di Palazzo di Città saranno tenute in considerazione nel proseguimento dell'iter procedurale. A quanto risulta a BrindisiReport, contro il rilascio delle concessioni ci dovrebbe essere anche il parere tecnico presentato da almeno una azienda brindisina operante in ambito portuale. Il termine per la presentazione delle opposizione scadeva comunque oggi.

Tornando ai designati da Consales, Montanaro ha 43 anni, è laureato in Scienze dei Servizi Giuridici ed è presidente del Consiglio provinciale dell'Ordine dei Consulenti del Lavoro di Brindisi, nonché presidente del Collegio dei Revisori dei Conti dell'Agenzia regionale risorse irrigue e forestali della Regione Puglia e consigliere nazionale dell'Associazione dei Consulenti del Lavoro.

Ribezzo, già consigliere provinciale e assessore provinciale (per Forza Italia) con deleghe al bilancio, patrimonio, cooperazione internazionale e patrimonio, poi migrato con Marcello Rollo nell'Udc, ha 57 anni, è ragioniere e perito commerciale, ed ha già alle spalle una esperienza nelle società partecipate, in quanto è stato presidente del consiglio di amministrazione della società "Brindisi Multiservizi", .

Quarta, infine, ha 36 anni ed è un ragioniere: era uno dei candidati della lista di Ferrarese che non ce l'ha fatta ad entrare in Consiglio.

Consales ha designato anche il dottor Fabio Fragnelli a sindaco effettivo e il dottor Vincenzo Di Giulio a sindaco supplente del collegio sindacale della "Bocca di Puglia spa".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento