Mercoledì, 4 Agosto 2021
Politica

"Edilizia scolastica, in arrivo 170 milioni. Il bando riguarda anche la Puglia"

L'annuncio della parlamentare Cinque Stelle Valentina Palmisano: "Importanti novità per portare avanti opere di riqualificazione che riguardano anche palestre, aree gioco e mense"

"Per le scuole pugliesi nuovi fondi in arrivo dal Governo". E' quanto annunciato dalla parlamentare Valentina Palmisano (Movimento Cinque Stelle) all'indomani della pubblicazione di due nuovi avvisi da parte del ministero della Pubblica Istruzione. Ammonta a 170 milioni di euro la disponibilità per gli enti locali di 8 regioni, tra cui la Puglia. "Si tratta di due nuove importanti opportunità per ogni singola amministrazione che intende portare avanti opere di riqualificazione in materia di edilizia scolastica. Con il primo bando - spiega la parlamentare brindisina - si metteranno a disposizione risorse economiche per l’adeguamento e la messa in sicurezza di palestre, aree gioco a uso didattico e delle mense scolastiche". Ogni progetto potrà essere finanziato con un importo che varia dai 200 ai 350mila euro. Ogni Comune potrà presentare al massimo due candidature per due diversi edifici scolastici, mentre le Province e le città metropolitane potranno presentare fino a quattro candidature e quattro progetti. La scadenza per candidarsi al bando è fissata alle 15 del 5 agosto 2021.

"Sappiamo bene le difficoltà che si riscontrano all’interno dei contesti scolastici delle regioni del Sud, sul fronte infrastrutturale. Problematiche attuali anche nelle province dell'area jonica-salentina. Alle Amministrazioni locali - continua Valentina Palmisano - giunge il mio invito a candidare progettualità in grado di soddisfare le esigenze delle comunità scolastiche. Si tratta, infatti, di interventi funzionali nel poter dare una nuova prospettiva, anche a livello socio-educativo e di inclusione. L'ammodernamento di spazi di condivisione, in età scolastica, è fondamentale anche per favorire processi d’integrazione".

Il secondo avviso riguarda il finanziamento di interventi di costruzione di scuole innovative nei Comuni con popolazione inferiore ai 5.000 abitanti. Bando valido anche per le piccole realtà della Puglia. La scadenza è fissata alle 15 del 6 agosto 2021. "In un periodo storico così complesso è necessario dotare ogni territorio di luoghi in grado di sviluppare sapere e conoscenza, garantendo – conclude Palmisano (M5S) - la possibilità di risorse fondamentali in questa fase".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Edilizia scolastica, in arrivo 170 milioni. Il bando riguarda anche la Puglia"

BrindisiReport è in caricamento