rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Politica Ostuni

Sono cinque i parlamentari del Brindisino: eletta anche la Palmisano

L'avvocatessa di Ostuni entra alla Camera dei Deputati per il Movimento 5 Stelle dopo il conteggio effettuato dalla Corte d'Appello

BRINDISI - Sale il numero dei parlamentari della provincia di Brindisi: dai conteggi effettuati dalla Corte d'Appello sui voti dei listini proporzionali, entra alla Camera dei Deputati anche Valentina Palmisano, avvocato di Ostuni, che porta a 43 il numero degli eletti del Movimento 5 Stelle in Puglia.

Valentina Palmisano-2Sono quindi cinque i deputati e i senatori che gli elettori della provincia di Brindisi hanno mandato alla Camera e al Senato: due di Forza Italia, Mauro D'Attis di Brindisi e Luigi Vitali di Francavilla Fontana, tre del M5S, e cioè oltre alla Palmisano di Ostuni, Anna Macina di Erchie, anche  lei avvocato, e Giovanni Luca Aresta, penalista di Mesagne.

Un grosso successo per il M5S anche nel Brindisino, dunque, territorio di cui ora dovrà rappresentare e sostenere le istanze a Montecitorio, aula in cui sarà presente tra i banchi del centrodestra l'azzurro Mauro D'Attis. Al Senato da stamani invece è già effettivo, sempre per Forza Italia, Luigi Vitali, coordinatore regionale del partito di Berlusconi in Puglia.

Non sfugge che sono ben quattro su cinque gli avvocati della pattuglia parlamentare brindisina, secondo una tendenza ormai affermata in Italia da diversi anni. Fenomeno cui non si sottrae neppure il Movimento 5 Stelle, a quanto pare. Ma, se ci sarà un governo nei prossimi mesi, non saranno solo i temi della giustizia quelli di cui si dovranno occupare i tre deputati del gruppo M5S.

Lavoro, logistica, politiche industriali, ambiente, salute, agroalimentare sono i temi molto caldi che vedono Brindisi in molti casi al palo rispetto alle decisioni assunte altrove. Non avranno molto tempo, i nuovi eletti alla Camera dei Deputati per specializzarsi in questi temi ed aggiornare le proprie conoscenze per stare al passo con l'evoluzione delle problematiche. Sarà la loro prova del fuoco.

Intanto, anche Valentina Palmisano domani potrà presentarsi all'appello alla Camera. Qualche giorno fa, dando per scontata la sua non elezione, aveva tuttavia ringraziato con un messaggio gli elettori di Ostuni: "Ora inizia il bello, nel senso che continuerò a impegnarmi insieme a tutti gli attivisti, i simpatizzanti e a coloro i quali si vorranno avvicinare al MoVimento per fare in modo che la mia città possa trarre i benefici che merita da questa nuova era di governo che gli italiani chiedono a gran voce". Le toccherà fare qualcosa di più.

In serata alla nuova deputata sono giunti anche gli auguri dell'Aiga. "L'Associazione Italiana Giovani Avvocati sezione di Brindisi, a nome del presidente avv. Francesco Monopoli e di tutto il direttivo, rivolge i più sinceri e sentiti auguri di buon lavoro all’avv. Valentina Palmisano, neo parlamentare eletta in data odierna in Puglia, già componente del direttivo Aiga Brindisi, con la consapevolezza che saprà svolgere con passione e competenza il mandato parlamentare nell'interesse generale del Paese e della collettività, e che saprà riservare la giusta attenzione ai temi della giustizia e della tutela dei diritti".

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sono cinque i parlamentari del Brindisino: eletta anche la Palmisano

BrindisiReport è in caricamento