Mesagne, quinto candidato sindaco: Carlo Ferraro per i 5Stelle

Certificata dallo staff nazionale la lista presentata dall’architetto nelle settimane scorse

Carlo Ferraro

MESAGNE – Anche il movimento 5Stelle sarà presente alle elezioni per la scelta del sindaco di Mesagne: Carlo Ferraro, architetto, ha ottenuto la certificazione dallo staff nazionale e, di conseguenza, è ufficialmente il candidato primo cittadino per i pentastellati.

Cinque candidati

Ferraro è il quinto aspirante sindaco di Mesagne, arrivato in pista secondo le procedure tutte interne al movimento. Per alcuni, quello del professionista, è un nome arrivato a sorpresa. Fatto sta che dovrà fare i conti con (in ordine alfabetico): Carlo Calabrese, espressione della lista civica Mesagne un Comune; Carmine Dimastrodonato, per la coalizione di centrodestra; Toni Matarrelli, per il blocco civico Insintonia e Rosanna Saracino per il centrosinistra a trazione Pd.

I 5Stelle

Lo staff nazionale del movimento 5Stelle ha certificato, in base alle regole interne, la lista dei seguenti candidati consiglieri comunali a sostegno di Ferraro sindaco: Gianluca De Netto, Carmelo Carbone, Leonardo Massimino Carbone, Marcello Di Pietrangelo, Ivana Distante, Alessandro D’Oria, Maria Vincenza Giardino, Oronzo Gigliola, Silvia Merenda, Angelica Miccoli, Palmina Mosaico, Danilo Perrucci, Francesco Romano, Annalisa Scialpi, Fabio Sportelli, Beniamino Velardi.

Potrebbe interessarti

  • Stp: rinnovate tutte le corse per le marine della provincia

  • Farmaci generici e farmaci di marca: sono uguali?

  • Come organizzare una cena a buffet a casa

  • Estate in giardino: le piscine interrate, costi e tipologie

I più letti della settimana

  • Cadavere di un uomo nella zona industriale: trovata pistola, un colpo al petto

  • Ritrovato il giovane mesagnese scomparso a Milano ad aprile scorso

  • Vessata per 18 anni dal marito e dalla suocera: l'incubo di una donna

  • Tir si ribalta, poi tamponamento a catena: doppio incidente sulla statale

  • Messaggi su Facebook, lite in famiglia sulla spiaggia: cinque denunce

  • Tamponamento sulla superstrada: tre feriti, anche una bambina. Auto distrutte

Torna su
BrindisiReport è in caricamento