rotate-mobile
Politica

Elezioni, ecco i redditi di Consales

BRINDISI - Riceviamo e pubblichiamo anche i dati forniti dal candidato del centrosinistra ufficiale, Mimmo Consales, relativi al suo reddito e al budget elettorale che ritiene sarà impegnato nella sua campagna per le amministrative del 6 e 7 maggio prossimo. Per ragioni di tempo e di impegni elettorali, Consales ci ha trasmesso il suo intervento nottetempo. Lo rendiamo noto perciò stamani, precisando che a lui e agli altri candidati dedichiamo lo stesso spazio, ma sui temi che noi riteniamo più importanti. Altrimenti sarebbe la politica ad "appaltare" gli articoli, e secondo noi le cose non possono funzionare in questo modo. Come Consales sa, nelle settimane di campagna elettorale arrivano nelle caselle email dei giornali e delle tv enormi quantità di comunicati, esattamente il quadruplo dei periodi normali. Un'ondata che snaturerebbe l'informazione.

BRINDISI - Riceviamo e pubblichiamo anche i dati forniti dal candidato del centrosinistra ufficiale, Mimmo Consales, relativi al suo reddito e al budget elettorale che ritiene sarà impegnato nella sua campagna per le amministrative del 6 e 7 maggio prossimo. Per ragioni di tempo e di impegni elettorali, Consales ci ha trasmesso il suo intervento nottetempo. Lo rendiamo noto perciò stamani, precisando che a lui e agli altri candidati dedichiamo lo stesso spazio, ma sui temi che noi riteniamo più importanti. Altrimenti sarebbe la politica ad "appaltare" gli articoli, e secondo noi le cose non possono funzionare in questo modo. Come Consales sa, nelle settimane di campagna elettorale arrivano nelle caselle email dei giornali e delle tv enormi quantità di comunicati, esattamente il quadruplo dei periodi normali. Un'ondata che snaturerebbe l'informazione.

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

"Caro Direttore, ho letto ciò che avete scritto in riferimento alla richiesta di trasparenza da parte dei candidati sindaci e non intendo sottrarmi a quanto indicato. Vivo a Brindisi con la mia famiglia (moglie e tre figli), svolgo la professione di giornalista dal 1978 e sono giornalista professionista dal 1990. Dirigo la redazione di Telenorba e sono corrispondente da Brindisi dell?agenzia Ansa. Inoltre, mi occupo di comunicazione attraverso il mio gruppo (gestione di uffici stampa e fornitura di servizi di comunicazione). La mia ultima dichiarazione dei redditi è di euro 106.092,00 euro al lordo da imposte.

Posseggo una abitazione e pago il mutuo, così come sono proprietario di una autovettura Ford Kuga. Non posseggo terreni agricoli e/o edificabili. Con la mia società usufruiamo, quando necessario, delle dilazioni previste per legge nel pagamento delle imposte e riceviamo mensilmente il certificato Durc (documento unico di regolarità contributiva). Ho già annunciato da tempo che cederò le mie quote societarie nel caso di elezione a Sindaco di Brindisi. Ho un contenzioso con il fisco che risale agli anni Novanta e che si riferisce alla mia partecipazione ad una società ormai non più attiva da tempo.

Avrei potuto chiuderlo con il condono del 2002, ma ho ritenuto di non utilizzare quel ?vantaggio? in quanto fermamente convinto di non dover pagare tale imposta e quindi attendo la conclusione del procedimento in corso promosso dal mio legale nelle competenti sedi giudiziarie per definire la questione. Quanto ai costi della campagna elettorale, ritengo di poterli contenere entro 50.000 euro, tra pubblicità televisiva, radiofonica, su quotidiani e periodici, su siti internet e web tv, manifesti e talloncini, affitto di comitati elettorali (uno in corso Umberto, per un costo di 3.300 euro), affitto di un camper, affissione, affitto di sale per convegni e spese varie.

Per sostenere tali costi ho aperto una sottoscrizione pubblica ed al termine della campagna elettorale pubblicherò sul mio sito internet un dettagliato resoconto degli introiti derivanti da contributi e delle spese sostenute. Mi auguro, in ogni caso, che quella della trasparenza non sia l?unica preoccupazione. E? auspicabile che anche attraverso il vostro sito si possa sviluppare un dibattito sui contenuti di questa campagna elettorale, usufruendo dello spazio che fino ad oggi, per molti versi (ma per legittima scelta editoriale), mi è stato negato. Saluti".

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni, ecco i redditi di Consales

BrindisiReport è in caricamento