Elezioni

Palmisano è il nuovo sindaco di Ceglie, a Latiano bis di Maiorano per due voti

E Ruggiero annuncia il ricorso: "Verificare meglio l'esito delle urne". Nella città messapica  invece si riconferma nettamente la coalizione caroliana con il 67 percento

BRINDISI - A Ceglie Messapica e Latiano sono terminati gli spogli per i ballottaggi delle amministrative 2020. 

A Ceglie Messapica il nuovo sindaco è Angelo Palmisano, ex vice dell'amministrazione di Luigi Caroli (consigliere regionale fresco di elezione per Fratelli d'Italia), che stacca l'avversaria Giusy Resta di circa 33 punti percentuali, già candidata al Senato con Forza Italia. Al primo turno Palmisano (nella foto in alto con Caroli) aveva raccolto 4971 preferenze, mentre per Resta avevano votato 1831 cittadini. La situazione con 22 seggi scrutinati su 22: Palmisano 5641 preferenze (66,92 percento); Resta 2. 788 preferenze (33,08 percento)

A Latiano invece il testa a testa tra Cosimo Maiorano e Claudio Ruggiero si concude con la vittoria del sindaco uscente per ben due voti. Dieci seggi andranno a Maiorano che raccoglie 3841 voti e il 50,01 percento. Ruggiero ottiene, invece, tre seggi con il 49,99 percento e 3839 preferenze. Al primo turno hanno ottenuto, rispettivamente, 3357 voti (37,76 ercento) e 3015 voti (34,43 percento). Un seggio toccherà a Salvatore De Punzio. 

"Il risultato del ballottaggio lascia troppi dubbi per considerarsi certo". Lo dichiara Claudio Ruggiero, candidato sindaco di Latiano, dopo aver avuto un confronto con le forze politiche che lo sostengono e i rappresentati di lista delle 14 sezioni di Latiano. "3.839 latianesi mi chiedono di verificare meglio l'esito delle urne, per questo motivo nelle prossime ore presenteremo ricorso per il riconteggio delle schede. Solo dopo accetteremo senza alcuna esitazione - conclude Ruggiero - il risultato della Commissione elettorale una volta verificato con attenzione ogni singolo voto".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palmisano è il nuovo sindaco di Ceglie, a Latiano bis di Maiorano per due voti

BrindisiReport è in caricamento