Politica

Emergenza profughi: stanziati dalla Regione 50.000 euro per i Comuni di Manduria e Oria

BARI - La tendopoli si svuota. Finita l'emergenza arrivano i primi contributi. Dopo l'arrivo dei migranti provenienti dal Nordafrica in Puglia, la Giunta regionale pugliese ha infatti approvato oggi un finanziamento straordinario di 50mila euro da destinare ai Comuni di Manduria e Oria. La somma è stata destinata per la realizzazione di presidi informativi per assistenza legale, sanitaria, mediazione culturale, orientamento e accompagnamento, assistenza a minorenni, donne, disabili, vittime di tortura e violenza, malati, mediazione dei conflitti e attività di facilitazione con la cittadinanza.

BARI - La tendopoli si svuota. Finita l'emergenza arrivano i primi contributi. Dopo l'arrivo dei migranti provenienti dal Nordafrica in Puglia, la Giunta regionale pugliese ha infatti approvato oggi un finanziamento straordinario di 50mila euro da destinare ai Comuni di Manduria e Oria. La somma è stata destinata per la realizzazione di presidi informativi per assistenza legale, sanitaria, mediazione culturale, orientamento e accompagnamento, assistenza a minorenni, donne, disabili, vittime di tortura e violenza, malati, mediazione dei conflitti e attività di facilitazione con la cittadinanza.

Per quanto riguarda la presenza di migranti in Puglia, l'esecutivo pugliese ha anche approvato la direttiva per il finanziamento dei centri di accoglienza per i lavoratori stranieri immigrati stagionali dei Comuni di Foggia e Cerignola

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza profughi: stanziati dalla Regione 50.000 euro per i Comuni di Manduria e Oria

BrindisiReport è in caricamento