Domenica, 24 Ottobre 2021
Politica

"Errori personali non possono essere addebitati al Laboratorio"

Non si tenti di sviare l'attenzione dalle proprie responsabilità, politiche e personali, con quanto avvenuto negli ultimi giorni al Comune di Brindisi. Le vicende brindisine non hanno nulla di politico e dunque appare pretestuoso confondere il ruolo delle alleanze politiche con scelte di natura personale

Riceviamo e pubblichiamo un intervento del segretario provinciale di Ncd/Ap, Ciro Argese, sull’arresto dell’ormai ex sindaco di Brindisi, Mimmo Consales, nell’ambito dell’inchiesta sui rifiuti. 

Non si tenti di sviare l'attenzione dalle proprie responsabilità, politiche e personali, con quanto avvenuto negli ultimi giorni al Comune di Brindisi. Le vicende brindisine non hanno nulla di politico e dunque appare pretestuoso confondere il ruolo delle alleanze politiche con scelte di natura personale che, al contrario, sono di competenza solo della magistratura e della propria coscienza.

Si chiaro, il Laboratorio politico, nato nel 2009 a Brindisi con l'alleanza tra Casini e D'Alema, insieme alla lista Ferrarese, stravinse le elezioni provinciali contro il Pdl che all'epoca era fortissimo nel territorio.  E consentì al Pd di resuscitare dopo un periodo di grandi difficoltà.

Quella stessa esperienza, per i risultati raggiunti proprio in quella operazione politica, fu subito trasferita in altri comuni, province e addirittura, nel 2013, a livello nazionale. Ed è tuttora quella che consente il governo del Paese.

E' stata sempre l'attualità e l'affidabilità di quella alleanza, infine, a consentire l'elezione del nuovo governatore e della giunta regionale (giunta che va da Udc, passando per liste civiche, al Pd sino Sel, ossia un mix di partiti persino più allargato di quanto è avvenuto al Comune di Brindisi nel 2012). Mentre il Laboratorio, da ciò che leggiamo questa mattina, potrebbe essere adottato come modello persino nelle prossime amministrative di Milano.

Dunque  non può essere assolutamente addebitato a questo già ampiamente rodato modello politico la fine dell'amministrazione brindisina, ma solo a errori personali (che comunque dovranno ancora essere  vagliati dai giudici) e che dipendono esclusivamente da chi, eventualmente, li ha commessi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Errori personali non possono essere addebitati al Laboratorio"

BrindisiReport è in caricamento