rotate-mobile
Politica

Estate con Pio e Amedeo e Dodi Battaglia

BRINDISI - Nessun nome importante, ma tanti appuntamenti dal 19 luglio al 14 settembre. Sarà una Estate brindisina sotto-tono, ma del resto il clou del cartellone è andato in scena a giugno, con lo Snim, il Negroamaro Wine festival e la Brindisi-Corfù.

BRINDISI - Nessun nome importante, ma tanti appuntamenti dal 19 luglio al 14 settembre. Sarà una Estate brindisina sotto-tono, ma del resto il clou del cartellone è andato in scena a giugno, con lo Snim, il Negroamaro Wine festival e la Brindisi-Corfù. A luglio e agosto, dunque, eventi in tono minore, con qualche nome che richiama masse più numerose: Pio e Amedeo (le Iene baresi) e il rapper Fedez per i più giovani; Dodi Battaglia per gli over 50, Gegè Telesforo ed il Festival del blues per i cultori della musica più impegnata, e poi un po' di teatro, moda, artisti di strada, sport, per una spesa totale di 170mila euro. La commissione composta dal sindaco Mimmo Consales, dal direttore della Fondazione Nuovo teatro Verdi e dal professor Emanuele Amoruso ha "pescato" tra le centinaia di proposte giunte a Palazzo di Città nell'ambito della manifestazione di interessi voluta dal primo cittadino per raccogliere progetti e proposte. "Tra le cose scartate, ve ne sono alcune molto interessanti che sicuramente saranno riprese per la programmazione degli eventi patrocinati dal Comune durante l'intero arco dell'anno", ha detto Consales durante la conferenza stampa di presentazione. "Pescheremo tra queste offerte per almeno due anni. Abbiamo avviato un grande lavoro di programmazione. Abbiamo già contatti in corso con i proponenti di eventi che riteniamo giusto organizzare a settembre, ottobre e novembre".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Estate con Pio e Amedeo e Dodi Battaglia

BrindisiReport è in caricamento