Fasano, Vinci dal Pdl a Fli

FASANO – Riassetti, se così si possono definire, del quadro politico a Fasano in vista delle elezioni amministrative di primavera. Giuseppe Vinci, consigliere comunale eletto nelle fila del PdL, il partito del sindaco uscente Lello Di Bari, è stato nominato commissario cittadino di Futuro e Libertà di Fasano dopo essere passato armi e bagagli al partito di Fini, con l’approvazione del coordinatore regionale Francesco Divella.

Il municipio di Fasano

FASANO – Riassetti, se così si possono definire, del quadro politico a Fasano in vista delle elezioni amministrative di primavera. Giuseppe Vinci, consigliere comunale eletto nelle fila del PdL, il partito del sindaco uscente Lello Di Bari, è  stato nominato  commissario cittadino di Futuro e Libertà di Fasano dopo essere passato armi e bagagli al partito di Fini, con l’approvazione del coordinatore regionale Francesco Divella.

Lo fa sapere il coordinatore provinciale di Fli, Euprepio Curto, che aveva favorito l’operazione, sottoponendola tuttavia – dichiara lo stesso Curto – al beneplacito di Divella. “Ringrazio Giuseppe Vinci – dice Curto – per la spontanea adesione a Futuro e Libertà, e gli auguro buon lavoro, nella consapevolezza  dell’importante compito che va ad assumere in una realtà, quale è quella di Fasano, alle prese con l’importantissima consultazione amministrativa della prossima primavera”.

Curto si dice convinto che in tutta la provincia si moltiplicheranno  le adesioni a Fli, “confermando in tal modo la bontà del progetto politico di Gianfranco Fini”. Euprepio Curto, a sua volta, è passato a Fli circa tre mesi fa dopo un periodo trascorso nell’Udc, di cui è stato coordinatore provinciale. In precedenza aveva aderito alla fusione di An e Forza Italia nel Pdl. An era il suo partito di origine, di cui è stato senatore. Attualmente Curto è consigliere regionale. Ha lasciato l’Udc prima del congresso provinciale per profonde divergenze con Massimo Ferrarese, il presidente dell’amministrazione provinciale brindisina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morta la mamma di Albano Carrisi, la sua "origine del mondo"

  • I fratelli Gargarelli di Brindisi conquistano la finale di Tu sì que vales

  • Bomba, sindaco firma ordinanza per evacuazione: denuncia per chi resta

  • Maxi carico di droga al largo di Brindisi: arrestato uno scafista

  • Bomba, per l'evacuazione 300 brandine nelle scuole. Previsti colazione e pranzo

  • Bomba, svincoli chiusi e percorsi obbligatori: così cambierà la viabilità

Torna su
BrindisiReport è in caricamento