menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fondo ristorazione, prorogata la scadenza per richiedere i contributi

Ristoranti, agriturismi, mense, catering e alberghi avranno a disposizione altri 17 giorni a disposizione, fino al 15 dicembre

BRINDISI - Dopo le esigenze esternate dal settore, i beneficiari del Fondo ristorazione - ovvero ristoranti, agriturismi, mense, catering, alberghi - avranno a disposizione altri 17 giorni, rispetto alla scadenza originaria fissata per il 28 novembre, per richiedere il contributo a fondo perduto, fino a un massimo di 10mila euro, per l'acquisto di prodotti delle filiere agricole e alimentari, anche Dop e Igp, inclusi quelli vitivinicoli, valorizzando così la materia prima dei territori.

"Le domande a valere sul bonus ristorazione potranno essere presentate fino al 15 dicembre attraverso il Portale della ristorazione (www.portaleristorazione.it) o presso gli sportelli degli uffici postali, allegando le fatture degli acquisti effettuati dal 14 agosto in poi di prodotti agroalimentari italiani e vitivinicoli - dichiara la deputata pugliese Francesca Galizia, componente M5S in Commissione Agricoltura a Montecitorio - In questo momento di grande difficoltà per tutto il comparto horeca, è importante mettere tutti in condizioni di accedere alle misure predisposte dal Governo per sostenere i settori in difficoltà. Il Fondo mira ad aiutare il settore ristorativo sostenendo, al contempo, la filiera agroalimentare così da rilanciare gli acquisti di prodotti agroalimentari di qualità e di origine italiana, a partire dai Dop e Igp, contrastare eccedenze e spreco. La ristorazione avrà più tempo per poter accedere alla misura - conclude Galizia (M5S) - e li invito ad acquistare i prodotti della nostra splendida Puglia, così da sostenere agricoltori, allevatori, pescatori e tutti i lavoratori della filiera agroalimentare".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

San Donaci, compie 100 anni: auguri a nonna Giovanna

Attualità

"Me contro te" di Gianluca Leuzzi candidato al David di Donatello

social

Sant'Antonio Abate, il Santo del fuoco tra storia e tradizione

Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid, Puglia: nuovo aumento dei contagi e dei decessi

  • Attualità

    Di Rocco: "Così abbiamo riorganizzato la biblioteca in piena pandemia"

  • Economia

    Porto: "Un commissario straordinario per sbloccare le infrastrutture"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento