rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Politica Francavilla Fontana

Approvato il bilancio: 21 milioni di investimenti per le opere pubbliche

L'assessora Iurlaro: "Abbiamo adottato una strategia volta a incoraggiare gli investimenti e le progettualità per sfruttare a pieno le risorse del Pnrr"

FRANCAVILLA FONTANA - Più di 21 milioni di investimenti per le opere pubbliche, rilancio delle prospettive culturali e turistiche della città, rafforzamento dei servizi sociali e ambientali, innovazioni urbanistiche, abbattimento di barriere architettoniche, rigenerazione di luoghi e spazi comuni. Sono questi i punti fondamentali del nuovo bilancio della città di Francavilla Fontana approvato dal Consiglio Comunale di martedì 12 luglio.

“Con questo bilancio – spiega l’assessora Antonella Iurlaro – ci mettiamo alle spalle le scelte che hanno contraddistinto la fase dell’emergenza pandemica. Abbiamo adottato una strategia volta a incoraggiare gli investimenti e le progettualità per sfruttare a pieno le risorse del Pnrr. Allo stesso tempo abbiamo voluto sostenere il turismo e le attività culturali investendo sugli eventi che saranno una occasione di crescita soprattutto per le aziende locali.”

“In questi giorni stiamo aprendo numerosi cantieri che sono il frutto della programmazione di questi quattro anni. Si tratta – dichiara il sindaco Antonello Denuzzo – di interventi in infrastrutture chiave per il futuro della città. A breve passeremo alla fase attuativa di numerosi progetti già finanziati che riguardano, ad esempio, la ex Piazza Coperta, Palazzo del Sedile e il quartiere Musicisti con il problema degli allagamenti.”

Importanti novità interesseranno l’urbanistica con il completamento della modernizzazione della zona Pip e l’adeguamento del Pug alle osservazioni della Regione Puglia.

Sul fronte ambientale l’Amministrazione Comunale è al lavoro con l’Aro per la nuova procedura di gara dei servizi di igiene urbana, mentre è in fase di definizione un potenziamento del servizio con l’attuale gestore che passerà anche dall’adozione di uno specifico regolamento per la gestione dei rifiuti e la pulizia del territorio.

In tema di verde pubblico è in cantiere l’adozione di uno strumento di pianificazione delle attività di manutenzione che contribuirà alla qualità ed efficienza degli interventi, riducendo al minimo le situazioni di difficoltà o ritardi.

“Siamo al lavoro su molti fronti per migliorare la città. Questo bilancio – conclude il sindaco Antonello Denuzzo – dimostra la voglia di portare a termine tutti gli obiettivi che ci siamo prefissati all’inizio del nostro mandato amministrativo. Continueremo a lavorare con ancora più determinazione.”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Approvato il bilancio: 21 milioni di investimenti per le opere pubbliche

BrindisiReport è in caricamento