rotate-mobile
Mercoledì, 29 Marzo 2023
Politica Francavilla Fontana

Francavilla Fontana, caos fiera: chiesto Consiglio monotematico

Comunicato stampa della maggioranza Denuzzo: il Comune acquisisce la parte residua dell'area, ma ci sono frizioni con il commissario liquidatore dell'ente

FRANCAVILLA FONTANA - Le forze di maggioranza di Francavilla Fontana chiedono un Consiglio monotematico sulla Fiera. "L'Amministrazione Denuzzo ha messo ordine alla controversa vicenda del complesso immobiliare dell'ex Fiera dell'Ascensione acquisendo all'asta i residui 10/1000 dell'area che non erano di proprietà del Comune", si legge in un comunicato stampa della maggioranza Denuzzo.

"Tuttavia, il commissario liquidatore dell'Ente Autonomo Fiera dell'Ascensione, Donato De Carolis, si è rifiutato fino a questo momento di consegnare le chiavi della struttura al Comune quale unico proprietario, nonostante un'espressa diffida in tal senso, ponendo la condizione inaccetabile che il Comune si faccia carico di tutti i debiti cumulati dall'Ente Autonomo Fiera Mostra, che secondo le ricostruzioni unilaterali dello stesso De Carolis ammonterebbero a circa 300mila euro", prosegue il comunicato. Concludono dalla maggioranza Denuzzo: "D'altra parte si moltiplicano le ipotesi di utilizzazione dell'area del complesso fieristico, alcune interessanti e altre inattuabili".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Francavilla Fontana, caos fiera: chiesto Consiglio monotematico

BrindisiReport è in caricamento