Palasport e polemiche, l'assessore assicura: "Sarà pronto per l'inizio della stagione"

Impianto momentaneamente chiuso per alcuni problemi, tra cui i tabelloni rotti. Maria Angelotti: "Inaugurazione ufficiale, presto si avranno novità"

Uno dei nuovi tabelloni dei canestri rovinati

FRANCAVILLA FONTANA – Palazzetto chiuso per motivi di sicurezza, ma l'Amministrazione di Francavilla Fontana, nella persona dell'assessore con delega allo Sport, Maria Angelotti (nella foto in basso) assicura che a giorni sarà tutto sistemato, in tempo per l'inizio del campionato di basket. L'impianto sportivo del quartiere San Lorenzo è al centro delle polemiche da tempo. Già a settembre, il capogruppo di Forza Italia in Consiglio comunale, Antonio Andrisano, aveva presentato un'interrogazione in cui chiedeva conto di alcuni problemi – in quel caso infiltrazioni – che avevano colpito la nuova struttura. Ieri (22 ottobre) il capogruppo del Partito Democratico Maurizio Bruno aveva rincarato la dose: “Tabelloni dei canestri già rotti, diverse zone delle struttura in condizioni pessime, incertezza su tutto il capitolo legato alle certificazioni di sicurezza e agibilità”, aveva scritto in un post su Facebook. E ancora: “Per il momento l'ufficio tecnico comunale ha inibito l'utilizzo del campo da gioco fino a quando non verranno sostituiti i canestri, ma personalmente nutro forti perplessità rispetto alla sicurezza e all'agibilità dell'intera struttura in queste condizioni”.

Maria Angelotti-2

Il palazzetto dello sport di Francavilla Fontana, dopo una lunga “gestazione” (leggasi: lavori in corso) durata quasi vent'anni ha visto la luce il 26 giugno 2020. L'inaugurazione ufficiale ancora non c'è stata, al momento le squadre di basket si allenano sul parquet della struttura. I lavori vennero sbloccati durante l'Amministrazione Bruno e completati sotto quella del sindaco Denuzzo, attuale primo cittadino. Lo stesso Maurizio Bruno (foto in basso) nutre delle perplessità sullo stato della struttura, a cui risponde l'assessore allo Sport Maria Angelotti, che rassicura che si tratta di piccoli problemi per i quali si è già mossa: “Si tratta di un danno di poco conto, prima si era già danneggiato un canestro. Abbiamo chiuso per motivi di sicurezza, su uno dei canestri stavamo già intervenendo. Siamo in attesa dell'omologazione, a giorni dovrebbe arrivare. Saremo pronti per il campionato, ho già incontrato le società di basket della città”.

Maurizio Bruno-3

E sull'inaugurazione l'assessore Angelotti spiega che, in tempi di Covid, sarà difficile pensare a una cerimonia in pompa magna: “Una data non l'abbiamo ancora stabilita, vista la situazione. Sicuramente però ci sarà una manifestazione ufficiale”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Al mercato senza mascherina, "Il Dpcm non è legge": multata

  • Incendio durante il rifornimento: in fiamme il distributore Ip di Sant'Elia

  • Non torna a casa: trovato senza vita in auto in aperta campagna

  • Positivi e tamponi nel Brindisino: i dati nei Comuni. Trend in crescita

  • Diffonde immagini intime di una donna: arrestato per revenge porn

  • Covid, Puglia: la curva non si abbassa, 32 nuovi decessi

Torna su
BrindisiReport è in caricamento