Politica

"Situazione politica al Comune, roba da Commedia dell'Arte"

Eravamo stati facili (anche se isolati) profeti quanto affermavamo che questa amministrazione non sarebbe arrivata all'Immacolata . Oggi la cronaca ci consegna l'8 Settembre di questa amministrazione con il classico degli alleati che diventano nemici e di qualche nemico che tende ad essere alleato

Eravamo stati facili (anche se isolati) profeti quanto affermavamo che questa amministrazione non sarebbe arrivata all'Immacolata . Oggi la cronaca ci consegna l'8 Settembre di questa amministrazione con il classico degli alleati che diventano nemici e di qualche nemico che tende ad essere alleato, insomma un tutti casa senza dignità, mentre la città scivola sempre più nel degrado socio-economico. 

Al fine di evitare giochini già visti del tipo "ribaltone o ribaltini", dagli esponenti della variegata opposizione ci si attende una sola dichiarazione e cioè che mai si presteranno a tali giochini. La logica e l'abc della politica dicono che in tali situazioni l'opposizione deve compiere una sola azione , presentare mozione di sfiducia al sindaco o in alternativa raccolta di firme per le dimissioni di almeno 17 consiglieri e andare così allo scioglimento del consiglio comunale , se non avviene ciò, significa che qualcuno sta giocando . 

Le odierne dichiarazioni della Sindaca e di esponenti della sua coalizione sono tali da non lasciare alcun spazio al dubbio (qualora qualcuno ne avesse), questa amministrazione non ha una maggioranza, lo strano è che nel dire questo la sindaca, come era logico attendersi e come etica politica richiede, non rassegna le proprie dimissioni, e allora viene da chiedersi: dove pensa di trovare i sostegni necessari per continuare a governare ?? Forse spera in qualche aiutino ??

E per cortesia, la sindaca già distratta in occasione della sua relazione programmatica dove ottenne solo 15 voti, ci risparmi le accuse al "passato", lei è sindaca solo ed esclusivamente proprio grazie al sostegno degli esponenti di quel passato che oggi parrebbe di voler combattere, non ci venga a raccontare che li ha conosciuti oggi , altrimenti davvero sarebbe "Alice Nel Paese Delle Meraviglie".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Situazione politica al Comune, roba da Commedia dell'Arte"

BrindisiReport è in caricamento