Giovedì, 28 Ottobre 2021
Politica

Bocciato dal governo emendamento di Fi per reimpianto ulivi

Protestano i deputati firmatari, tra i quali il brindisino Mauro D'Attis: "I pugliesi ne prendono atto"

BRINDISI - Il governo boccia l'emendamento di Forza Italia per il freimpianto di ulivi nello stesso punto di quelli abbattuti perchè colpiti da Xylella. E protestano i deputati firmatari: “Per noi l’ulivo è un tratto identitario della Puglia e va tutelato con ogni sforzo possibile: per questo, siamo rammaricati e basiti per la bocciatura del nostro emendamento che prevedeva il reimpianto di altre piante di olivo, nel medesimo punto in cui veniva eradicato quello infetto da Xylella. Avevamo fatto questa proposta migliorativa al decreto legge per il rilancio del settore agricolo in crisi, prevedendo il reimpianto di varietà riconosciute resistenti. La maggioranza ha detto un secco no, come aveva fatto già in commissione, incomprensibilmente e ne prendiamo atto. Assieme ai cittadini pugliesi”. L'emendamento era stato proposto dai deputati Mauro D’Attis, Vincenza Labriola, Elvira Savino, Francesco Paolo Sisto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bocciato dal governo emendamento di Fi per reimpianto ulivi

BrindisiReport è in caricamento