rotate-mobile
Giovedì, 7 Luglio 2022
Politica

Gran caldo. E affluenza lenta: 13.82%

BRINDISI – La corsa? Al mare, più che ai seggi. Il gran caldo favorisce il primo bagno. E così il dato delle ore 12 ne risente: in provincia di Brindisi, nei quattro comuni interessati al voto, si è recato alle urne il 13.82 per cento degli elettori aventi diritto, rispetto al 21.33 per cento delle precedenti elezioni comunali. Nel capoluogo la percentuale dei votanti segna il calo più netto: 14.40 per cento, contro il 26.19 per cento del 2009. A Fasano, seconda piazza della provincia chiamata al rinnovo delle cariche cittadine, il dato sull’affluenza non si discosta poi tanto da quello registrato nelle precedenti elezioni: il 13.06 per cento, rispetto al 14.39 delle scorse Comunali. Stesso discorso vale per Erchie (12.72 per cento alle ore 12, contro il precedente 11.90%) e San Michele Salentino (12.29 per cento, rispetto a 11,55%).

BRINDISI ? La corsa? Al mare, più che ai seggi. Il gran caldo favorisce il primo bagno. E così il dato delle ore 12 ne risente: in provincia di Brindisi, nei quattro comuni interessati al voto, si è recato alle urne il 13.82 per cento degli elettori aventi diritto, rispetto al 21.33 per cento delle precedenti elezioni comunali. Nel capoluogo la percentuale dei votanti segna il calo più netto: 14.40 per cento, contro il 26.19 per cento del 2009. A Fasano, seconda piazza della provincia chiamata al rinnovo delle cariche cittadine, il dato sull?affluenza non si discosta poi tanto da quello registrato nelle precedenti elezioni: il 13.06 per cento, rispetto al 14.39 delle scorse Comunali. Stesso discorso vale per Erchie (12.72 per cento alle ore 12, contro il precedente 11.90%) e San Michele Salentino (12.29 per cento, rispetto a 11,55%).

Il prossimo aggiornamento è fissato per le ore 19. Da Brindisi a Fasano, passando per Erchie e San Michele Salentino. Un esercito di candidati, dunque, alla prova delle urne. Si vota oggi (sino alle 22) e domani (dalle 8 alle 15). Nella città capoluogo è sfida a cinque nella scalata a Palazzo Nervegna. Ventidue, in tutto, le liste in campo.  Otto quelle a sostegno del candidato del centrosinistra, Mimmo Consales, sette quelle a sostegno del candidato del centrodestra, Mauro D?Attis, tre ciascuno per Giovanni Brigante e Roberto Fusco, una a sostegno di Riccardo Rossi.

A sostegno di Consales ci sono le liste di Pd, Progettiamo Brindisi, Udc, Noi Centro, Sel-Impegno Sociale, Api, Pri, Verdi-Ecologisti. Per Mauro D?Attis: Pdl, Brindisi Avanti Veloce, La Puglia Prima di Tutto, Insieme per la Città, Fli, Regione Salento ? Mpa ? Movimento  Schittulli, Noi per D?Attis ? Dc ? Alleanza di Centro Pionati. Per Giovanni Brigante: La Puglia per Vendola, Sviluppo e Lavoro, Cultura Popolare. Per Roberto Fusco: Si Roberto Fusco Sindaco, Italia dei Valori, Federazione della Sinistra. Per Riccardo Rossi: Brindisi Bene Comune.

Oltre al Comune capoluogo sono interessati  al voto Fasano, Erchie e  San Michele Salentino.  A Fasano, si contendono la fascia di Primo cittadino, Lello Di Bari (sindaco uscente, Pdl, Fli, Giovani per Fasano, Cristiano Riformisti, Circoli Nuova Italia), Maria Stella Carparelli (Pd, Api, Fasano cambia colore, Noi centro Fasano democratica, Udc, Sel), Vito Bianchi (lista civica ?In Comune?) e Elio Schiavone (Italia dei Valori).

E? sfida a quattro anche a San Michele Salentino: Pietro Epifani (per la lista civica ?San Michele nel cuore?), Marcello  Spina (lista civica ?Per un Comune di Tutti, insieme si può?), Fabrizio Guglielmi (?Primavera sanmichelana?), Antonio Chirico (Partito Comunista). Ad Erchie, infine, lo scontro è tra il sindaco uscente, Giuseppe Margheriti (centrodestra, con la lista ?Patto per Erchie?) e Giuseppe Polito  (centrosinistra, con la lista ?Insieme per il paese che vogliamo?).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gran caldo. E affluenza lenta: 13.82%

BrindisiReport è in caricamento