Politica

Il M5S dice no all'alleanza con Brindisi Bene Comune. Rossi: "Strano"

Il Movimento 5 Stelle a Brindisi non vuole stipulare alleanze con alcuno, neppure con Brindisi Bene Comune. Ha infatti risposto no all'offerta di varare una coalizione, partita dal consigliere di Bbc Riccardo Rossi, il consigliere regionale dei grillini, Gianluca Bozzetti

Riccardo Rossi. Sotto, Gianluca Bozzetti

BRINDISI - Il Movimento 5 Stelle a Brindisi non vuole stipulare alleanze con alcuno, neppure con Brindisi Bene Comune. Ha infatti risposto no all'offerta di varare una coalizione, partita dal consigliere di Bbc Riccardo Rossi, il consigliere regionale dei grillini, Gianluca Bozzetti. E Rossi commenta, tra delusione e comunque spesranza di riaprire questo discorso prematuramente chiuso.

Gianluca Bozzetti-4"Prendo atto della risposta negativa di Bozzetti alla mia richiesta di costruire anche con il Movimento 5 Stelle una coalizione civica per le prossime elezioni comunali. Vorrei però precisare, senza alcun fine polemico, che ho avanzato questa proposta basandomi su quanto già avvenuto a Brindisi nel 2009 allorquando i M5S formarono una coalizione con l’Italia dei Valori sostenendo come candidato sindaco Antonio Giunta. Coalizione approvata da Beppe Grillo che venne qui a sostenere questa esperienza con un comizio in piazza Cairoli il 21 maggio del 2009", dice Riccardo Rossi.

"Mi sembra quindi strano dire proprio a Brindisi che dovrei sapere che i M5S non fanno accordi con nessuno. La storia dice altro. Noi restiamo comunque aperti al dialogo con i M5S così come con  tante altre realtà cittadine - conclude Rossi -  poiché pensiamo che oggi sia assolutamente indispensabile non rinchiudersi nei propri recinti ma cercare di trovare cosa ci unisce per spezzare il legame politica-affari e ridare una speranza alla nostra amata città".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il M5S dice no all'alleanza con Brindisi Bene Comune. Rossi: "Strano"

BrindisiReport è in caricamento