rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Politica

Il Comune: "Università? Noi pronti"

BRINDISI – La Provincia non deve preoccuparsi, perché anche il Comune di Brindisi ha previsto in bilancio la somma necessaria per sostenere la convenzione per i corsi dell’Università di Bari che si svolgono nel capoluogo. Era stato lo stesso presidiente dell’amministrazione provinciale, Massimo Ferrarese, a vincolare ad analogo sfrozo di Comune e Camera di Commercio il contributo della Provincia.

La sede dei corsi dell'Università di Bari al quartiere Casale di Brindisi
BRINDISI - La Provincia non deve preoccuparsi, perché anche il Comune di Brindisi ha previsto in bilancio la somma necessaria per sostenere la convenzione per i corsi dell'Università di Bari che si svolgono nel capoluogo. Era stato lo stesso presidiente dell'amministrazione provinciale, Massimo Ferrarese, a vincolare ad analogo sfrozo di Comune e Camera di Commercio il contributo della Provincia.

"L'amministrazione comunale, in relazione a notizie di stampa circa lo stanziamento del bilancio 2012 per la Facoltà Universitaria di Economia Aziendale, chiarisce che è regolarmente iscritto per l'importo di Convenzione, e fronteggia, per quota parte, le spese relative al corrente anno accademico", assicura una nota del Comune. "La gestione commissariale, a fronte della richiesta di rinnovo pluriennale del rapporto, ha doverosamente rappresentato l'opportunità di attendere l'insediamento dell'amministrazione elettiva, tenendo conto che anche la possibile proroga di un solo anno, con l'attivazione del III anno del corso in essere e del I anno di un nuovo corso, muta economicamente il quadro previgente".

"L'amministrazione comunale ha altresì rappresentato che, ove per scadenze perentorie derivanti dall'ordinamento universitario, vi fosse la necessità di decidere con sollecitudine rispetto alla proroga, non si sottrarrà all'impegno, previa la consultazione dei candidati sindaci, in maniera che la determinazione sia condivisa e possa essere implementata dall'amministrazione elettiva sulla base delle proprie valutazioni".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Comune: "Università? Noi pronti"

BrindisiReport è in caricamento