menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Forza Italia: "No all'autonomia differenziata delle regioni del Nord"

Banchetto informativo nella mattinata anche a Brindisi. Appello al Presidente della Repubblica

BRINDISI - "Nei prossimi giorni approderà in Parlamento la discussione per l'approvazione del processo di autonomia differenziata. Riguarderà le regioni di Veneto, Emilia Romagna e Lombardia. Per questo motivo Forza Italia ha deciso di organizzare in Puglia giornate di informazione in piazza, ed invita i cittadini e gli attivisti a chiedere l'intervento del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. 
«Questo processo - sottolinea Laura De Mola, coordinatrice provinciale del partito azzurro - non farà altro che acuire le differenze tra Nord e Sud e tra le varie regioni. Lo si è già visto con il federalismo sanitario: ci sono regioni, come la Puglia, dove la gente rinuncia ormai a curarsi e dove la sanità è al collasso. Adesso - continua De Mola - non si farà altro che sferrare l'ennesimo colpo al Meridione."

Laura De Mola-2Secondo Forza Italia, "il provvedimento rischia di essere approvato in tempi celeri. Per questo motivo abbiamo organizzato oggi 23 marzo, dei banchetti informativi - a Brindisi in Piazza Vittoria, nella mattinata - per distribuire modelli informativi e far sottoscrivere cartoline prestampate da inviare al Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, garante della Costituzione".  La riforma dei territori nel rispetto della nostra Costituzione non può portare a secessioni di fatto delle Regioni più ricche a discapito di quelle più povere, senza che unitariamente si sia messo mano alle vere esigenze economiche e sociali di ogni Regione Italiana, sostengono il comitato provinciale e quello cittadino di Forza Italia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento