Giovedì, 28 Ottobre 2021
Politica

"L'Asl chiude il centro prelievi di Tuturano, la sindaca si opponga"

Interrogazione dei consiglieri comunali del gruppo Cor: "Il primo cittadino convochi e chieda le dovute spiegazioni al direttore generale, Giuseppe Pasqualone"

BRINDISI – I consiglieri comunali del gruppo Cor (Conservatori e riformisti) scendono in campo contro la chiusura del centro prelievi che da anni esiste presso la frazione di Tuturano, a partire dal prossimo 1 dicembre. Si tratterebbe di una decisione presa dall’Asl Brindisi, di cui gli operatori hanno riferito alla cittadinanza.

Dunque i consiglieri Cor (Pietro Siliberto, Pietro Guadalupi, Consiglia Tau, Marina Miggiano, Luca Volpe) chiedono alla sindaca di Brindisi, Angela Carluccio,  “di attivarsi nel più breve tempo possibile nei confronti dell’Asl Br, convocando e chiedendo le dovute spiegazioni al direttore generale, Giuseppe Pasqualone, al fine di poter garantire il proseguo di tali prestazioni importantissime non solo per gli abitanti del quartiere Tuturano”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"L'Asl chiude il centro prelievi di Tuturano, la sindaca si opponga"

BrindisiReport è in caricamento