Domenica, 24 Ottobre 2021
Politica

"Urbanistica diretta da un ingegnere e non da un architetto, la sindaca chiarisca"

Il consigliere Scarano: "“Visto che come obbiettivo questa amministrazione ha il Pug, non credo che in materia di urbanistica lo si possa traguardare con un ingegnere idraulico"

BRINDISI – Il titolo di studio del dirigente del settore Lavori Pubbllici del Comune di Brindisi, Gaetano Padula, è al centro di una interrogazione scritta a firma del consigliere comunale d’opposizione Teodoro Scarano (lista Marino Sindaco). Scarano chiede alla sindaca Angela Carluccio di fornire spiegazioni sulle ragioni per cui “a dirigente della ripartizione Urbanistica è stato nominato un dirigente con laurea in Ingegneria anziché un architetto come previsto da pianta organica del personale del Comune di Brindisi”.

“Visto che come obbiettivo questa amministrazione ha il Pug (piano urbanistico generale, ndr) – prosegue il consigliere Scarano - non credo che in materia di urbanistica lo si possa traguardare con un ingegnere idraulico”. Il consigliere attende a questo punto una risposta scritta da parte del primo cittadino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Urbanistica diretta da un ingegnere e non da un architetto, la sindaca chiarisca"

BrindisiReport è in caricamento