Politica

Pd: "Giunta gattopardiana, maggioranza ridotta a uno scendiletto"

Con la "nuova" vecchia giunta rinominata oggi, si registra un "redde rationem" all'interno della maggioranza con la bocciatura dell'assessore di fiducia della sindaca

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato del Pd Brindisi sulla terza giunta varata dalla sindaca di Brindisi, Angela Carluccio. 

Ancora una volta la Sindaca Carluccio non delude le aspettative di quanti speravano "gattopardescamente"  che tutto cambiasse affinché, alla fine, non cambiasse proprio un bel niente! Con la "nuova" vecchia giunta rinominata oggi, si registra un "redde rationem" all'interno della maggioranza con la bocciatura dell'assessore di fiducia della sindaca, Del Grosso, non confermato così come previsto, e il palese ridimensionamento delle deleghe del vicesindaco Silvestre ridotto a semplice passa carte. 

È fin troppo chiaro che oramai la Sindaca e chi per lei hanno di fatto esautorato i partiti e partitini che compongono questa bislacca maggioranza avocando nelle mani della Carluccio deleghe fondamentali quali quella all'ambiente e al bilancio, riducendo tutta la maggioranza a semplice scendiletto.

Ancora una volta l'interesse generale è piegato al mero strapuntino di bottega, con il produttore esecutivo e il regista di questo film, già visto, intenti ad infierire su una città, abbandonata a se stessa, solo per un tornaconto personale che è sin troppo semplice individuare nelle prossime elezioni politiche. A questo punto non ci resta che attendere la prossima crisi amministrativa che, con queste premesse, non tarderà ad arrivare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pd: "Giunta gattopardiana, maggioranza ridotta a uno scendiletto"

BrindisiReport è in caricamento