Mercoledì, 22 Settembre 2021
Politica

Deposito Edison, D'Attis: "La posizione del Pd regionale è la stessa di Forza Italia"

"Lacarra ha detto a chiare lettere che si tratta di un’opera strategica, ci aspettiamo che la giunta pugliese si esprima con coerenza"

BRINDISI - “La posizione del Partito democratico pugliese sul deposito costiero Edison è la stessa di Forza Italia”. Il commissario regionale di Forza Italia, l’onorevole Mauro D’Attis, interviene sulle vicende riguardanti la crisi che ieri si è aperta nella maggioranza di centrosinistra che sostiene il sindaco Riccardo Rossi. Fra i consiglieri di maggioranza usciti dall’aula, facendo mancare il numero legale, un paio appartenevano al gruppo del Pd. E’ saltato dunque il confronto su una delibera tramite la quale il consiglio comunale avrebbe fatto suo un parere sfavorevole alla realizzazione dell0opera nel sito di Costa Morena Est, fornito dalla struttura dirigenziale. 

“Sul deposito costiero Edison, nei giorni scorsi, avevo chiamato in causa il collega Marco Lacarra - afferma D’Attis - e ho fatto bene: finalmente, abbiamo un quadro preciso della posizione del Partito Democratico pugliese. L’on Lacarra, infatti, ha detto a chiare lettere che si tratta di un’opera strategica anche per allinearsi agli obiettivi europei in materia di transizione ecologica ed energetica. Ergo, è la stessa posizione che Forza Italia Puglia esprime da tempo e siamo contenti che il Pd condivida le nostre ragioni. E’ evidente, però, che sia una linea politica in netto contrasto con quanto sostenuto dal sindaco di Brindisi Rossi, ma le dichiarazioni del segretario regionale del Pd liberano il campo da ogni incertezza. Perciò, visto che il Pd è il primo partito della maggioranza in Regione, ci aspettiamo che anche la Giunta pugliese si esprima con coerenza con quanto affermato dall’on Lacarra”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Deposito Edison, D'Attis: "La posizione del Pd regionale è la stessa di Forza Italia"

BrindisiReport è in caricamento