menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Enrico Rossi a Brindisi: alleanze a sinistra, e nuove politiche industriali

Il segno dell’appartenenza per taluni, e di una nuova attenzione e speranza a sinistra per altri, è il lungo applauso in piedi dedicato ad Alfredo Reichlin, una bandiera che da queste parti per tanti anni è stato capolista per le elezioni alla Camera

BRINDISI – Il segno dell’appartenenza per taluni, e di una nuova attenzione e speranza a sinistra per altri, è il lungo applauso in piedi dedicato ad Alfredo Reichlin, una bandiera che da queste parti per tanti anni è stato capolista per le elezioni alla Camera dei Deputati e uomo capace di conquistare con la sua oratoria ragionata e coinvolgente anche tanta stima in campo avverso.

La Sala Mario Marino Guadalupi nel municipio di Brindisi è gremita, ma i comitati promotori di Articolo Uno – Movimento Democratico e Progressista, quello provinciale e quelli che stanno nascendo nei Comuni sanno che si può fare molto di più, e non badano ai sondaggi che danno al 3 per cento la nuova formazione che va prendendo forma a sinistra del Partito Democratico, e che unita a Sinistra Italiana e al movimento di Pisapia fa un ben 7 per cento a pochi giorni dalla nascita.

GUARDA LA VIDEOINTERVISTA A ENRICO ROSSI

BrindisiReport ha intervistato il presidente nazionale di Articolo Uno, il governatore della Toscana Enrico Rossi giunto per la prima uscita pubblica del comitato promotore cittadino. Il nuovo movimento non andrà allo scontro pregiudiziale con il partito Democratico ma verificherà se dalla campagna congressuale in atto giungeranno segnali importanti sui problemi del Paese. Il Movimento 5 Stelle? Una gestione populista e reazionaria, basti vedere dove siedono gli eurodeputati pentastellati a Bruxelles.

Applausi a Reichlin-2

Il processo di dialogo, collaborazione e iniziativa comune sarà a sinistra. I rischi di ingresso nelle fila di Articolo Uno di elementi estranei Rossi li ha ben chiari: siamo contrari ai trasformismi, dice, ci sarà rigore nella selezione di una classe dirigente qualificata e specchiata. Nessuna operazione di riciclaggio sarà accettata.

La Puglia e il Sud: Rossi nell’intervista dà atto a Nichi Vendola di aver dato un nuovo impulso alla Puglia, ma in assenza di politiche nazionali adeguate le Regioni da sole non possono risolvere tutti i problemi. Veniamo da una politica antimeridionalista di lunga data, dice il leader di Articolo Uno – Mdp, e Renzi ha fatto poco. Anche se Industria 4.0 ha rappresentato un passo in avanti, manca di scelte strategiche. Su quali settori bisogna puntare? Su cosa investire, anche al Sud?

Assemblea pubblica Articolo Uno a Brindisi con Enrico Rossi-2

Il turismo va bene e fa bene sia in Puglia che in Toscana, ma senza un forte tessuto industriale e manifatturiero e di base non vi potranno essere risposte per produrre occupazione, produzioni e ricchezza. Articolo Uno si candida dunque come interlocutore politico dei sindacati nelle iniziative dei prossimi mesi e dei prossimi anni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento