Politica

Prove di maggioranza il 23 settembre in consiglio comunale

La maggioranza si rimetterà alla prova il 23 settembre, venerdì prossimo, con una seduta del consiglio comunale dedicata anche alla ratifica di alcune variazioni di bilancio, inclusa la spesa per i compensi allo staff del sindaco Angela Carluccio

BRINDISI - La maggioranza si rimetterà alla prova il 23 settembre, venerdì prossimo, con una seduta del consiglio comunale dedicata anche alla ratifica di alcune variazioni di bilancio, inclusa la spesa per i compensi allo staff del sindaco Angela Carluccio. Occorre una maggioranza qualificata, cioè 17 voti voti a favore, e si tratterà perciò di una nuova verifica della tenuta della coalizione composta dalle liste di Marcello Rollo e Massimo Ferrarese, CoR, Impegno sociale e aggregati. Da quanto va accadendo nelle stanze dove di incontrano e si confrontano i partner che sono usciti vincenti dalle ultime elezioni amministrative, il lavoro di coesione da fare nei prossimi giorni sarà complesso e non privo di tensioni. E il 23 si saprà. All'ordine del giorno, oltre alle variazioni di bilancio, anche le mozioni presentate dalle opposizioni e non esaminate nell'ultima seduta a causa dell'abbandono dell'aula da parte della maggioranza, cui si aggiungono altri due ordini del giorno, uno di Riccardo Rossi sulla chiusura al traffico di Corso Garibaldi e un alto del M5S su Horizon.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prove di maggioranza il 23 settembre in consiglio comunale

BrindisiReport è in caricamento