rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Politica

L'Anci ha scelto Brindisi per la sua assemblea nazionale di ottobre

ROMA - L'assemblea annuale dell'Anci 2011 si terrà a Brindisi dal 5 all'8 ottobre: lo ha deciso il Consiglio nazionale dell'Associazione nazionale dei Comuni italiani riunitosi oggi a Roma. "La scelta di Brindisi come sede della prossima assemblea annuale dell'Anci - ha detto il presidente, nonché sindaco di Torino, Sergio Chiamparino - è un segnale di attenzione ai Comuni del Mezzogiorno e a tutto il Sud. Era un obiettivo posto da tempo quello di riunirci in una città del Sud e siamo stati ben lieti di accettare l'offerta del Comune di Brindisi che ha dimostrato di avere una struttura logistica adeguata all'evento". Si tratta, anche se non è stato comunicato ufficialmente, del Nuovo Teatro Verdi.

ROMA - L'assemblea annuale dell'Anci 2011 si terrà a Brindisi dal 5 all'8 ottobre: lo ha deciso il Consiglio nazionale dell'Associazione nazionale dei Comuni italiani riunitosi oggi a Roma. "La scelta di Brindisi come sede della prossima assemblea annuale dell'Anci - ha detto il presidente, nonché sindaco di Torino, Sergio Chiamparino -  è un segnale di attenzione ai Comuni del Mezzogiorno e a tutto il Sud. Era un obiettivo posto da tempo quello di riunirci in una città del Sud e siamo stati ben lieti di accettare l'offerta del Comune di Brindisi che ha dimostrato di avere una struttura logistica adeguata all'evento".  Si tratta, anche se non è stato comunicato ufficialmente, del Nuovo Teatro Verdi.

Soddisfatto anche il vicesindaco di Brindisi e delegato Anci allo sviluppo economico, Mauro D'Attis. "L'idea che l'assemblea si svolga a Brindisi in un momento come quello attuale di dibattito forte e di riorganizzazione dei poteri a livello statale e locale con l'introduzione del federalismo - afferma - è per noi un motivo di grande orgoglio". Per D'Attis è positivo che l'assemblea torni al Sud:  "Mi sento di ringraziare il consiglio nazionale e il presidente Sergio Chiamparino per aver scelto Brindisi come sede e l'Anci pugliese che non ci ha fatto mancare l'appoggio. Sono sicuro - conclude D'Attis - che l'evento riuscirà non solo da un punto di vista organizzativo ma anche da un punto di vista di contenuti".

Il Comune di Brindisi, che terrà una apposita conferenza stampa, prevede la partecipazione di 5mila amministratori, ovviamente di epsonenti del governo, e accredita come molto probabile anche la partecipazione del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Anci ha scelto Brindisi per la sua assemblea nazionale di ottobre

BrindisiReport è in caricamento